E’ nonna della ciociaria e non lo sa, presto riceverà la medaglia del Presidente della Repubblica

E’ nonna della ciociaria e non lo sa, presto riceverà la medaglia del Presidente della Repubblica

8 febbraio 2015 0 Di admin

E’ “nonna della Ciociaria”, ma non lo sa e la medaglia che la Presidenza della Repubblica le ha inviato tramite l’associazione culturale Art-Opera Deus Day , non le è stata consegnata per circostanze sfortunate. Antonia Maria D’Aguanno ha festeggiato il due febbraio i suoi 107 anni di età ed è la donna “più adulta” della provincia di Frosinone.
nonna marietta
A buon titolo è la nonna di Ciociaria alla quale la Presidenza della Repubblica, quando presidente, qualche mese fa, era Giorgio Napolitano, le aveva inviato una medaglia. Il 5 ottobre, il presidente dell’associazione Deus Day, Sebastiano Midolo, ha organizzato ad Arpino, l’ottava edizione della Festa del Nonno (e della nonna). In quella circostanza il nonno e la nonna più longevi della provincia di Frosinone avrebbero dovuto ricevere le medaglie inviate loro dal Presidente della Repubblica quale premio di rappresentanza del Capo dello Stato alla manifestazione. Dopo un lavoro certosino fatto dal Presidente Midolo e dai suoi collaboratori per individuare il “più anziano” e la “più anziana” di Ciociaria, sono stati proclamati “nonni della Provincia” Angelantonio Pirolli, classe 1909 di Sant’Elia Fiumerapido, 104 anni e 11 mesi (ad ottobre quando si è svolta la manifestazione) e nonna Marietta, classe 1908, a quella data, 106 anni e 8 mesi. Alla cerimonia di Arpino, però, ha partecipato quasi l’intera giunta comunale di Sant’Elia Fiumerapido, i parenti di nonno Angelantonio, ma nessun segnale dall’amministrazione di Pignataro, né dalla famiglia di nonna Marietta, quindi, con amarezza la medaglia, a nome della nonna di Ciociaria è rimasta in custodia al Presidente Midolo. Solo in questi giorni lo stesso Midolo, tramite il quotidiano on line www.ilpuntoamezzogiorno.it, ha scoperto che l’invito per una serie di circostanze sfavorevoli, non è arrivato a nonna Marietta, tantomeno ai suoi parenti i quali, a loro volta, sono rimasti delusi per non aver potuto partecipare all’iniziativa di ottobre. Ciò nonostante, però, la medaglia va consegnata per cui, Midolo si è impegnato a fargliela avere quanto prima in maniera tale che nonna Marietta possa mostrare alle sue amiche, tutte meno adulte di lei, la medaglia che le ha inviato il Presidente della Repubblica.