Rubano un rimorchio nel porto di Civitavecchia e vengono fermati ed arrestati sull’A1 a Cassino

Rubano un rimorchio nel porto di Civitavecchia e vengono fermati ed arrestati sull’A1 a Cassino

19 febbraio 2015 0 Di admin

Ladri di camion nella rete dei controlli della polizia stradale della Sottosezione di Cassino. Avevano rubato un semirimorchio centinato carico di articoli sportivi e stavano tentando di raggiungere la Campania. Al confine tra il Cassinate e il Casertano, però, mentre percorreva il tratto dell’Autostrada del Sole, in direzione Sud, sono stati intercettati da una pattuglia della Polstrada di Cassino comandata dal vice questore Vincenzo Lombardi e coordinata sul campo dall’ispettore Giovanni Cerilli. Il semirimorchio rubato era agganciato ad un trattore stradale marca Iveco, modello Magirus.

A bordo del mezzo sono stati identificati due uomini di origine campana, di 43 e 46 di anni, che hanno riferito agli agenti di aver agganciato il mezzo al porto di Civitavecchia.

Gli accertamenti esperiti dalla Polizia di Stato hanno confermato che la denuncia di furto era stata sporta dall’autista della società “Nuova Logistica Lucianu”, proprietaria del mezzo, presso l’Ufficio di Polizia della Scalo Marittimo di Civitavecchia.

Le verifiche sui due uomini presso la banca dati interforze evidenziavano a loro carico precedenti specifici per reati contro il patrimonio.

Il quarantaseienne è stato arrestato ed il quarantatreenne denunciato per furto aggravato.

Er. amedei