Semina il panico al pronto soccorso di Terracina, 42enne in manette

Semina il panico al pronto soccorso di Terracina, 42enne in manette

1 febbraio 2015 0 Di admin

Pretende di visitare una sua conoscente e aggredisce prima il personale paramedico del pronto soccorso di Terracina, poi gli agenti di polizia intervenuti. E’ accaduto ieri sera quando G. M. 42 anni si è scagliato, brandendo un coltello, contro gli infermieri del pronto soccorso, danneggiando gli arredi e le attrezzature del presidio sanitario. All’arrivo degli agenti del commissariato di Terracina diretto dal vice questore Bernardino Ponzo, si è scagliato anche contro di loro che, però, lo hanno immobilizzato anche se nel farlo hanno riportato lievi ferite. Il 42enne, quindi, è stato arrestato per danneggiamento aggravato, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, interruzione di pubblico servizio e possesso ingiustificato di armi.