Sequestrati a Fondi 1800 articoli carnevaleschi

Sequestrati a Fondi 1800 articoli carnevaleschi

14 febbraio 2015 0 Di admin

I finanzieri del comando provinciale di latina hanno operato, nel territorio sud pontino, l’ennesimo sequestro di prodotti irregolari.

I militari appartenenti alla compagnia di fondi, nel corso di un servizio a contrasto del commercio di prodotti potenzialmente dannosi per la salute, hanno effettuato un attento monitoraggio del territorio finalizzato all’individuazione degli esercizi commerciali presso cui tali articoli erano stati posti in vendita.

A seguito delle informazioni raccolte anche con l’ausilio del nuovo sistema informativo anti contraffazione (s.I.A.C.), una piattaforma tecnologica creata e gestita dalla guardia di finanza che mette in sinergia tutti gli operatori del settore titolari di marchi e privative industriali, sono stati individuati circa 1.800 articoli destinati ad essere utilizzati durante il carnevale, non rispondenti ai prescritti requisiti di sicurezza e conformità necessari alla commercializzazione.

I prodotti, consistenti in vestiti e maschere carnevalesche, accessori, make up per il trucco, ecc., tutti provenienti dall’estremo oriente, sono stati individuati all’interno di due esercizi commerciali gestiti da cittadini di nazionalità cinese nella cittadina di fondi.

La merce, priva del marchio “ce” e considerata dannosa per la salute, e’ risultata sprovvista delle indicazioni di legge a garanzia del consumatore finale ed è stata sottoposta a sequestro per violazione agli articoli 9 e 31 del decreto legislativo nr. 54/2011 (codice del consumo).

Le violazioni contestate sono state segnalate alla camera di commercio di latina per le previste sanzioni, nonché per la confisca e la distruzione della merce.