Giorno: 19 marzo 2015

19 marzo 2015 0

Violenta una ragazzina in Campania e scappa in Spagana, estradato e arrestato a Fiumicino

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Estradato dalla Spagna, è stato arrestato in aeroporto a Fiumicino. Giuseppe Vassallo, 25 anni di Casal di Principe, è indagato per violenza sessuale e violenza sessuale di gruppo ai danni di una minore italiana. Il reato si sarebbe consumato a giugno dello scorso anno, quando insieme ad un altro uomo in fase di identificazione, avrebbe abusato di una ragazzina nella sua abitazione. Sospettando guai, è fuggito in Spagna dove, però, è stato raggiunto ed arrestato dalla polizia spagnola. Perfezionata l’estradizione, è atterrato a Fiumicino dove, ad attenderlo, c’erano gli agenti della Polaria e i carabinieri di Casal di Principe.

19 marzo 2015 0

Cavallo investito ed ucciso da un treno a Cisterna, disagi sulla tratta Roma Napoli

Di admin

Treni fermi per circa un’ora, nel tardo pomeriggio di oggi, sulla tratta ferroviaria Napoli. Formia Roma. A causare il blocco dei convogli è stato alle 19 circa, l’investimento sui binari di un cavallo tra le stazioni di Cisterna di Latina e Campoleone. Nessuna speranza di salvezza per l’animale il cui corpo, dopo l’impatto, è stato fatto a pezzi. Sul posto gli agenti della Polfer e i tecnici di ferroviaria. Alle 20 circa, i convogli hanno ripreso la marcia ma i ritardi accumulati sono considerevoli.

Er. Amedei

19 marzo 2015 0

Opere abusive, i carabinieri di Formia sequestrano area di 140mila metri quadrati e denunciano due ristoratori

Di admin

Hanno realizzato senza autorizzazioni, varie strutture in cemento armato per complessivi 3mila metri cubi di volumetria, modificando illegalmente, la destinazione d’uso di uno degli edifici già presenti nell’area. Per questo i carabinieri della compagnia di Formia hanno denunciato i due titolari di un ristorante del posto. Tra i provvedimenti presi dai carabinieri c’è anche il sequestro dell’intera superficie di 140mila metri quadrati interessata alle opere abusive, il cui valore immobiliare è stimato in circa 3 milioni di euro, disponendo la chiusura dell’attività commerciale.

Er. Amedei

19 marzo 2015 0

Affascinati dall’eclissi solare, a ruba occhiali da saldatori

Di admin

Tutti pazzi per l’eclissi solare, ma con prudenza. Il fenomeno astrale previsto per domani appassiona tutti anche perché non è frequente assistere al sole che scompare, non per via delle nuvole, ma per via della luna che, a partire da domani alle 9.20 ora italiana, si allineerà perfettamente tra la Terra e, appunto, il Sole. Questione di punti di vista, quindi, dato che dal sole sarà la terra ad oscurarsi, dalla nostra prospettiva, invece, il disco di luce perderà man mano luminosità e, tra le 10.30 e le 10.40, si raggiungerà la massima superficie oscurata che, nel centro Italia, sarà di più del 50%.

Nel cassinate, ma pare anche nel resto della provincia, impazza la caccia ai sistemi per poter assistere al fenomeno. Presi d’assalto le ferramenta per cercare occhiali da saldatore anche se alcuni siti specializzati avvertono che non tutti hanno le caratteristiche per salvaguardare l’occhio. Servono quelle classificate con valore 14 o superiore, ma non sono facili da trovare. Da oggi pomeriggio, però, non si trovano neanche quelli classificati con un valore inferiore. Tutto è andato a ruba per cercare di dare una sbirciata al “sole nero”. Domani… vedremo.

 

19 marzo 2015 0

Palazzina in fiamme a Formia, agenti salvano coppia di anziani

Di admin

Gli agenti della squadra Volante del Commissariato di Formia sono intervenuti nella prima mattinata di ieri per un incendio scoppiato nel garage di una palazzina di tre piani sita in zona D’Onofrio.

Il personale della Polizia di Stato, giunto sul posto si rendeva conto che una famiglia di persone anziane, abitanti l’ultimo piano dell’edificio, erano ancora all’interno del loro appartamento. Pertanto, per quanto le scale di accesso fossero sature di fumo acre proveniente dal sottostante garage, non esitavano a raggiungere gli occupanti della palazzina, dove soccorrevano i due coniugi in stato di panico. Utilizzando un asciugamano bagnato per filtrare l’aria divenuta irrespirabile, le due persone sono state aiutate a scendere le scale e trarsi in salvo con non poca difficoltà degli operanti.

I vigili del fuoco provvedevano a spegnere l’incendio sprigionatosi a causa di un probabile cortocircuito ed alimentato dalla presenza di materiale altamente infiammabile presente all’interno del garage, adibito a magazzino di vecchie pellicole fotografiche.

Il personale del 118 si prendeva cura delle persone tratte in salvo dagli agenti di Polizia.

Foto repertorio

19 marzo 2015 0

Due cuori e una capanna… dello spaccio a Piedimonte San Germano. La polizia arresta giovane coppia

Di admin

Due cuori e una “canna”, anzi, tante “canne”, verrebbe da dire dopo l’ennesimo colpo inferto dagli uomini del commissariato di polizia di Cassino allo spaccio di droga. Il mercato della droga nella città martire sembra essere fiorente e, troppo spesso, proprio per conquistarsene una fetta, vecchi e nuovi spacciatori di questo frammentato mondo, finiscono per dare vita a preoccupanti azioni violente. Ecco perché è importante il lavoro svolto dagli uomini del vice questore Cristina Rapetti, impegnati più che mai nel mantenere sotto controllo il fenomeno esercitando una continua pressione su chi esercita lo spaccio. In questo contesto a Piedimonte San Germano dagli agenti hanno investigato sulle attività di una coppia di conviventi, composta da un 23 enne ed una 25enne che viveva in una zona isolata di periferia. Ad insospettirli il via vai delle macchine, ed anche l’andirivieni dello stesso giovane che aveva precedenti per spaccio. Ieri sera hanno fatto scattare un blitz. Alla vista degli agenti, il 23enne che era in macchina, ha lasciato la vettura in moto ed è scappato a piedi tra le campagne inseguito dagli agenti che sono riuscirti a raggiungerlo e ad immobilizzarlo. Indosso aveva tre dosi di marijuana. Nell’abitazione la perquisizione ha permesso, invece, di rinvenire una scatola con all’interno dosi di hashish e marijuana per 40 grammi. Mancavano, però gli strumenti per il confezionamento. Il bilancino di precisione è stato trovato, però, ben nascosto negli slip della donna. Entrambi, quindi, sono stati arrestati. Gli investigatori sostengono che i due pusher, oltre a vendere da casa direttamente ai consumatori, la consegnavano anche a domicilio o la spacciavano per le strade.

Er. Amedei

19 marzo 2015 0

Gli alunni della scuola Primaria di Filettino a Montecitorio

Di admin

“Onorevoli” per un giorno, diciotto studenti e tre insegnanti della scuola primaria di Filettino, sono andati in Parlamento. L’iniziativa di educazione civica “applicata” rientra nel progetto scolastico denominato “Cittadinanza e Legalità” e ha permesso ai giovani cittadini italiani di conoscere il luogo in cui vengono stabilite le leggi che loro stessi dovranno rispettare. L’istituzione, quindi, e il rispetto delle regole, proprio vivendo l’esperienza di visitare la massima istituzione nazionale: il Parlamento. E’ stata questo il momento centrale dell’attuazione di un percorso educativo-didattico portato avanti dalle insegnanti e dagli alunni di Filettino. Nonostante la tenera età degli alunni, grazie alla competenza della guida, la visita è risultata gradita e i bambini hanno mostrato grande interesse intervenendo e chiedendo delucidazioni. Bella la visita al Transatlantico e la mostra delle schede votate per eleggere i vari Presidenti della Repubblica, ma particolarmente emozionante è stato l’ingresso nell’emiciclo dove alcuni deputati discutevano gli ultimi disegni di legge in agenda.

Successivamente, alunni ed insegnanti, sono stati ospiti del Museo Storico dei Vigili del Fuoco “Roma Città del Fuoco” istituito presso la caserma  Alberto De Jacobis Distaccamento Ostiense e lì, dopo aver assistito ad una lezione teorico-pratica sull’uso degli estintori, hanno potuto conoscere la storia dei Vigili del Fuoco seguendo un percorso ricostruito, in ordine cronologico, dai tempi dell’antica Roma fino ad oggi.