Cenceglie Sora ferma la capolista Cafè Retrò Aquino

Cenceglie Sora ferma la capolista Cafè Retrò Aquino

9 marzo 2015 0 Di redazionecassino1

Riprendono le gare in tutti i gironi del torneo Csi 2014-2015. Brutta sconfitta, nel girone ‘A’, per la capolista Cafè Retrò Aquino sul campo del Cenceglie Sora (nella foto) per 3 a 2. Ma la vera “parte da leone” , tuttavia, è da attribuire all’altra formazione aquinate, gli amatori Aquino, che battendo 5 a 2, i Corsari Colfelice si attestano, a sole quattro lunghezze dalla capolista, al secondo posto in classifica. Resta fra le quattro squadre in zona play off anche Professional Service nonostante la sconfitta, 4 a3, sul terreno della Sangermanese Piedimonte a quota 40 punti in classifica e vicinissima alla zona playoff. Giornata negativa alche per l’altra formazione di Colfelice, sconfitta in casa, 0 a 2, da Terelle. Nel girone ‘B’ vola Cassino Ovest Doc dopo l’agevole vittoria, 5 a 1, contro il fanalino Bellaria. Solo la Longobarda continua ad insidiare il primato alla formazione di Losani. La Longobarda, infatti, conquista i tre punti battendo in casa, 2 a 1, Vallemaio e si porta a cinque lunghezze dalla capolista. Ancora in zona playoff Atletico Pontecorvo, a quota 38 punti, dopo la vittoria 2 a 1 su Tredici Gradi Cassino e Scauri, fermato da un pareggio, 1 a 1, sul terreno della Rinascita Monticelli. Ma altre formazioni sono pronte ad insidiare il posto nella zona alta della classifica, in particolare, Rinascita Monticelli, con gli stessi punti di Scauri, Coreno e San Giorgio che nellla 22esima giornata pareggiano 1 a 1 nello scontro diretto. Rocca D’Evandro sempre più lanciata verso la conquista del titolo nel girone ‘C’ dopo la vittoria, 1 a 0, contro Tibia e Peroni ora lontana otto punti dalla capolista. Nel girone ‘D’ Yammo.it è raggiunto a quota 54 punti in classifica da Vairano Scalo che riesce nell’impresa di battere, 1 a 2, in trasferta, nel confronto campano che lo vedeva opposto a La Ferrara. Non basta, quindi, la vittoria per 3 a 0 della capolista, Yammo.t, su F.lli Bruno per mantenere il primato solitario nel girone. Resta in zona playoff anche Angolo Divino dopo la vittoria, 4 a 2, contro Cerreto.
F. Pensabene