Dopo Montecassino Ulisse fa tappa al Parco della memoria storica di San Pietro Infine

Dopo Montecassino Ulisse fa tappa al Parco della memoria storica di San Pietro Infine

7 marzo 2015 0 Di admin

Il Parco della memoria storica di San Pietro Infine, straordinario museo all’aperto che testimonia la distruzione della seconda guerra mondiale, protagonista della puntata di “Ulisse – Il piacere della scoperta” che andrà in onda il prossimo 18 aprile. Un evento per il piccolo centro al confine tra Lazio, Molise e Campania diventato un luogo simbolo della storia mondiale.

La troupe della trasmissione Rai ha raggiunto San Pietro Infine giovedì per effettuare delle riprese tra le rovine del paese medievale distrutto quasi completamente durante la battaglia di Montelungo e rimasto disabitato dall’immediato dopoguerra. Il giorno successivo la tappa di Montecassino lo staff della trasmissione condotta da Alberto Angela è arrivato a San Pietro Infine accolto con vivo interesse e grande disponibilità dai rappresentanti della Fondazione Parco della memoria storica presieduta da Fabio Vecchiarino. Alberto Angela ha visitato gli scorci del paese distrutto e le telecamere del programma Rai hanno focalizzato l’attenzione sulle “rovine della memoria”. La puntata che vedrà protagoniste l’abbazia di Montecassino e San Pietro Infine traccia un percorso storico sulla linea Gustav, dallo sbarco degli alleati al porto di Anzio alla presa di Montecassino.

Ant. Nard.