Pallanuoto: La Teate pareggia nel derby con la Rari Nantes, ma resta in vetta

Pallanuoto: La Teate pareggia nel derby con la Rari Nantes, ma resta in vetta

23 marzo 2015 0 Di redazionecassino1

Scontro difficile per la Teate Splashing quello della quarta giornata di Promozione (ex serie D). I teatini, ospiti fra le mura avversarie del Palapallanuoto di Pescara, hanno affrontato la formazione bianco-azzurra della Rari Nantes nel derby abruzzese per antonomasia.
Una conduzione di gara un po’ anomala ha condizionato l’intero match, non risparmiando colpi di scena e capovolgimenti di fronte. La partita è stata tirata sin dal principio, con i primi due tempi chiusi in perfetta parità. Nel terzo quarto i padroni di casa sono andati in vantaggio di una marcatura che la Teate ha saputo rimontare solamente a 25 secondi dal fischio finale con una prodezza del greco Zirinis.
Molti gli ex in acqua (di cui il migliore in campo D’Aloisio), compreso il Coach Di Paolo che a freddo commenta così: “Siamo ancora primi e a più tre dalla seconda, quindi bisogna guardare il bicchiere mezzo pieno. Battere l’arbitraggio e pareggiare nell’ultima azione non era da tutti”.
Di seguito i quattro parziali del match e il tabellino dei marcatori.
(3-3, 2-2, 2-1, 4-5)
TEATE SPLASHING: De Luca, Cacciagrano (1), Andreoli (2), Amoroso, Zuccarini, D’Orazio, Bucci (1), Zirinis (1), Aceto, Legnini (1), D’Aloisio (3), Aielli , Iezzi (2);
RARI NANTES PESCARA: Di Genova, Giacintucci, D’Agostino, Februo (1), Lattanzio, Di Domenico (5), Morico, Pompeo, Mazziotti (3), Starinieri (2), Ruggeri, De Rosa, Mosca.

Teate Splashing WP (1)

Teate Splashing WP (2)