Ruba un orologio nel ristorante ‘La Saliera’, giovane rumeno arrestato dalla Polizia

Ruba un orologio nel ristorante ‘La Saliera’, giovane rumeno arrestato dalla Polizia

14 marzo 2015 0 Di redazionecassino1

Personale del Commissariato di P.S. di Gaeta questa mattina ha tratto in arresto un cittadino rumeno per furto. Intorno alle ore 12.30 le volanti del Commissariato sono intervente per il furto di un orologio, avvenuto all’interno del noto locale ”La Saliera”. Un collaboratore dell’esercizio di ristorazione “La Saliera”, mentre era intento al suo lavoro notava un giovane entrare all’interno nel locale che, pensando di non essere notato, afferrava repentinamente un orologio da polso riposto sul frigorifero di proprietà del collaboratore dandosi velocemente alla fuga. Resosi conto dell’accaduto il lavoratore rincorreva il ladro e contemporaneamente chiedeva l’intervento della Polizia di Stato.
L’equipaggio della Volante, presente nelle immediate vicinanze, giunto tempestivamente, riusciva a bloccare il giovane. Lo stesso identificato per R. L., cittadino rumeno del ’97 privo di documenti e senza fissa dimora, veniva anche riconosciuto dalla parte offesa quale responsabile del furto.
La perquisizione personale effettuata sul posto permetteva di rinvenire nelle tasche del fermato l’orologio precedentemente sottratto dal valore di circa 200 euro che veniva restituito al proprietario.
Constatata la flagranza del reato, le aggravanti di legge, i precedenti di polizia, l’assenza di documenti e la mancanza di dimora, R. L. veniva tratto in arresto e foto-segnalato.
Il Pubblico Ministero della Procura della Repubblica di Cassino disponeva la restrizione dell’arrestato nelle camere di sicurezza per essere giudicato con rito direttissimo lunedì prossimo.