Giorno: 7 aprile 2015

7 aprile 2015 0

Grande come un tir, macigno si stacca dalla montagna e finisce sulla strada Provinciale 52

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Pesa più di qualche tonnellata il masso che oggi pomeriggio si è staccato da un costone ed è ruzzolato a valle fino alla Strada Provinciale 52 nei pressi di Torri in Sabina. Nella sua corsa verso la valle, l’enorme macigno, delle dimensioni di un camion, ha tracciato un profondo solco nella vegetazione abbattendo alberi di diverse dimensioni. Si è fermato sul ciglio della strada ostruendone una parte e costringendo alla chiusura per il forte rischio di altre cadute massi. Sul posto i vigili del fuoco del distaccamento di Poggio Mirteto.

 

7 aprile 2015 0

Bastonate per amore, pesta il suo avversario in centro a Frosinone

Di admin

Lo ha incontrato e lo ha pestato usando un bastone. Protagonista è un 35enne che oggi pomeriggio in viale Roma ha affrontato a colpi di randello un 28enne “reo” di essere il nuovo fidanzato della sua ex. L’uomo, fuori di se, si è accanito contro il giovane provocandogli diversi traumi per i quali è stato necessario trasportarlo in ospedale. La polizia sta seguendo il caso, ha identificato l’aggressore e sta aspettando il referto medico per satbilire se procedere d’ufficio o su querela di parte.

7 aprile 2015 0

Pestato dalla moglie, anziano vessato dalla consorte fa ricorso ai carabinieri

Di admin

“Aiutatemi, mia moglie mi sta picchiando”, questa deve essere stata l’insolita telefonata ricevuta dai carabinieri di Montalto di Castro da un 67enne del posto, sposato con una 45enne nigeriana. Maltrattamenti in famiglia, quindi, ma questa volta, l’autrice delle vessazioni tra le mura domestiche è una donna. La donna, più forte anche perché più giovane, ha più volte maltrattato e picchiato il coniuge al quale non è rimasto altro da fare che chiedere aiuto ai carabinieri. Nell’ultimo episodio, infatti, la donna nel corso di un banale litigio ha picchiato e ferito l’uomo, costringendolo alle cure ospedaliere dove gli hanno riconosciuto lesioni guaribili in 5 giorni.

Er. Amedei

7 aprile 2015 0

Bosco sotterrato a Terracina, interviene la Forestale

Di admin

Hanno sotterrato parte di un bosco sotto quattromila metri cubi di rifiuti inerti. Prima che “l’opera” fosse completata, però, sono arrivati gli uomini del Corpo Forestale dello Stato che, a Terracina nella zona Salisano hanno sequestrato l’area estesa circa 20mila metri quadrati. Lo scarico illegale di rifiuti inerti, per lo più terra e roccia, ha trasformato una zona collinare di macchia mediterranea e bosco sotterrando così parte della vegetazione modificando il profilo della collina con la creazione di terrazzamenti. Le indagini condotte dagli investigatori hanno portato a denunciare un imprenditore del luogo N.V.. di anni 50, esecutore materiale degli sversamenti, ma le indagini continuano per l’identificazione del proprietario del fondo, del legale rappresentante della Società operante, ed anche del proprietario del cantiere da dove provengono detti materiali. Er. Amedei

7 aprile 2015 0

Le imprese tornano a nascere in Italia, ma non nel Basso Lazio, lo dice “Osserfare”

Di admin

Le imprese tornano a nascere a livelolo nazionale, ma secondo uno studio di Osserfare riportatio in un comunicato della Camera di Commercio di Latina, la tendenza positiva riguarderebbe solo margiunalmente il Basso Lazio. Sul finire del 2014 a livello nazionale risultano registrate 6.041.187 imprese, di cui l’85,2% attive. Durante l’ultimo anno sono nate in Italia circa 371mila imprese, a fronte di più di 340mila cessazioni (al netto delle cancellazioni d’ufficio), per un saldo positivo di 30.718 unità. Un dato di stock che risulta in diminuzione rispetto all’anno 2013, che contava più di 6 milioni e 52mila imprese registrate, risultante tuttavia di un tasso di crescita a livello nazionale dello 0,51%, in miglioramento rispetto al il +0,21% dello scorso anno (comprensivo delle persone fisiche iscritte presso il Registro Imprese, del +0,05% senza di esse). Tale crescita è stata determinata da un tasso di natalità del 6,12%, in lieve diminuzione, a fronte di un tasso di mortalità del 5,61%, il cui deciso rallentamento rappresenta il fattore chiave della crescita sopra descritta. In questo ambito si deve rilevare che la regione che ha registrato il miglior tasso di crescita è stata proprio il Lazio, trainata dalla consueta vivace performance della provincia di Roma. A sostegno di quanto rilevato, lo stesso presidente di Unioncamere, Ferruccio Dardanello afferma che: “I segnali che vengono dall’economia reale indicano, che a differenza delle tante false partenze registrate in questi anni, stavolta, forse, siamo davanti a una reale opportunità di invertire la rotta…”.

7 aprile 2015 0

Controesodo di Pasqua, code e incidenti sull’A1 nel tratto cassinate

Di admin

Code a tratti e diversi incidenti nel tratto cassinate dell’autostrada A1 questa mattina. Il grande traffico dovuto al controesodo pasquale ha intasato la corsia nord tanto che il tratto da Caianello a Pontecorvo si percorreva in circa un’ora e 20 contro i normali 50 minuti. Il traffico è stato intenso fino a dopo le 14.