Giorno: 11 aprile 2015

11 aprile 2015 0

Diffondere il seme della legalità, i piccoli della scuola dell’infanzia ‘Giglio’ in visita in Questura

Di redazionecassino1
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Obiettivo: diffondere il seme della legalità tra le future generazioni. La Questura apre le porte a 29 bambini della scuola dell’infanzia “Giglio” di Veroli hanno fatto visita martedì scorso agli Uffici della Questura di Frosinone. Con la loro spontaneità, curiosità ed allegria, i piccoli ospiti hanno fatto dapprima tappa alla Sala Operativa dove hanno potuto simulare, davanti alla consolle, insieme agli operatori della Polizia di Stato, telefonate su linea di emergenza 113 e comunicazioni radio con le Volanti che operano sul territorio. Il tour è proseguito negli uffici della Polizia Scientifica dove ai bimbi è stato mostrato il funzionamento dell’attività di fotosegnalamento, mentre quelli più disinvolti hanno chiesto di provare a prendere le impronte digitali oppure di essere fotografati. Insieme ai giovanissimi visitatori sono state inoltre provate, su un manichino in dotazione, le tecniche di primo soccorso. A colpire particolarmente i bimbi la possibilità di salire su auto e moto in dotazione alla Polizia di Stato e poter azionare sirena e lampeggiante. L’incontro con i piccoli ospiti rientra in un progetto di diffusione della legalità che da tempo la Polizia di Stato sta portando avanti con il coinvolgimento delle scuole, con la convinzione che un cambiamento culturale possa realizzarsi solo partendo dalle giovanissime generazioni, insegnando loro il rispetto delle regole per una pacifica e civile convivenza.

11 aprile 2015 0

NB Sora 2000 oggi a Roma sul parquet del San Paolo Ostiense

Di redazionecassino1

Torna il basket nazionale dopo la pausa per le festività pasquali. Rush finale per il campionato di Serie C, giunto alla quattordicesima e penultima giornata. La Expert Lucarelli NB Sora 2000, con la salvezza messa in cassaforte, fa visita al San Paolo Ostiense, nel match in programma domani 11 aprile alle 18.00 in punto al Palazzetto Claudio Spano – Viale S. Paolo 12 Roma. I volsci si troveranno di fronte un team composto di diversi giovani molto interessanti, che quest’anno hanno avuto modo di fare esperienza in un campionato di alto livello. La posta in palio è importante, prima dello sprint finale che servirà a definire le gerarchie delle otto squadre del girone. La Expert Lucarelli NB Sora 2000, dopo i tre giorni di riposo a cavallo tra venerdì e lunedì, ha ripreso gli allenamenti agli ordini di coach Polidori e del suo staff per preparare l’ultima trasferta della stagione regolare a Roma. Una vittoria in terra capitolina permetterebbe ai biancocelesti mantenere viva la speranza di agguantare il settimo posto, occupato al momento dall’ Alfa Omega a quota 24 punti e con 2 lunghezze di vantaggio proprio sulla formazione volsca e sul San Paolo Ostiense, appaiata in classifica con i sorani, a 22 punti. Saranno queste tre formazioni a giocarsi verosimilmente ed ottenere l’ottavo posto in classifica.. Nonostante ciò il San Paolo Ostiense è reduce dalla bella vittoria ottenuta in casa della Vis Nova ed è ovviamente alla ricerca di una vittoria anche considerato che nell’ultima di campionato sarà di scena sul parquet della Virtus Aprilia

Arbitri del match i sigg.: MARINELLI Federico di Rieti (primo arbitro) e CATTANI Francesco di Cittaducale (RI) (secondo arbitro).

11 aprile 2015 0

Da Ferentino a Milano per il trapianto di pancreas con volo di Stato

Di admin

Da Ferentino a Milano in poche ore per sottoporsi ad un trapianto di pancreas. Così una donna 39enne di Ferentino ha ricevuto una nuova speranza si vita. Da tempo la donna era in attesa del trapianto e finalmente ieri da Niguarda di Milano è arrivata la notizia che si era reso disponibile un organo compatibile. Con un coordinamento della Prefettura di Frosinone, un’ambulanza scortata da una volante della polizia Stradale ha portato a Ciampino la 39enne do

ve ad attenderli c’era un aereo di Stato. Con il volo speciale la donna è arrivata a Milano e al Niguarda in tempo per il trapianto.

11 aprile 2015 0

Dieci chili di hashish sequestrati ad Aprilia

Di admin

Trentacinque panetti e 10 involucri per un peso complessivo di 10 chili di hashish sono stati sequestrati dai carabinieri di Aprilia. I militari hanno a lungo indagato sulle attività di L.A. 38 anni del posto fino a stamattina quando é scattata la perquisizione domiciliare con il rinvenimento della droga.

11 aprile 2015 0

Perde la memoria e si allontana da casa, paura ad Atina per un 86enne

Di admin

Ieri sera intorno alle ore 21 una 50enne del del posto hba denunciato ai carabinieri della Stazione di Atina che suo padre di 86 anni, dopo aver manifestato i tipici segni di chi ha perso la memoria, si era allontanato con l’auto senza fare più ritorno a casa.

I carabinieri si sono immediatamente attivati mettendo in atto il Piano Operativo Provinciale per le ricerche di persone scomparse avvalendosi anche dell’impiego di numerosi automezzi e personale dell’Arma, oltre ai familiari dello scomparso. Le ricerche si sono centrnate in una zona montuosa di Atina dove l’auto utilizzata dall’86enne, una Mercedes, era stata segnalata in quanto aveva danneggiato due auto in sosta ed una cabina dell’Enel.

I carabinieri hanno rivenuto l’auto in una scarpata adiacente la strada in località Monte Prata di Atina. Tutto il personale è stato è stato impiegato nella zona per attivare una battuta nelle ricerche dell’uomo al fine di attuare una battuta per ritrovare l’anziano.

L’anziano è stato rintracciato alle 2 della scorsa notte in buone condizioni fisiche in un bosco adiacente mentre vagava in stato confusionale. Dopo le prime cure è affidato ai familiari. A.N.

11 aprile 2015 0

Affittano la villa di un frusinate per prostituirsi, denunciate in 4

Di admin

I carabinieri del Comando Stazione di Castel Volturno Pinetamare hanno denunciato 4 donne, due italiane e due rumene, dell’età compresa tra i 26 ed i 38 anni, per esercizio di casa di prostituzione. I carabinieri hanno accertato che le donne avevano stipulato un contratto d’affitto di 800 € al mese di una villetta in località Ischitella, di proprietà di un 49enne professionista della provincia di Frosinone, all’interno del quale esercitavano l’attività di prostituzione.

Nel corso della perquisizione domiciliare i carabinier hanno rinvenuto e sequestrato 10 telefoni cellulari utilizzati per gestire l’attività di prostituzione illecita. L’abitazione, una villetta su due livelli, è stata sequestrata.

I contatti/prenotazioni con i clienti avvenivano sia attraverso i telefoni cellulari che attraverso una bacheca incontri su internet. Il costo della prestazione sessuale era di 50 euro. I carabinieri nella sola giornata di ieri, hanno identificato diversi frequentatori.