Bosco sotterrato a Terracina, interviene la Forestale

Bosco sotterrato a Terracina, interviene la Forestale

7 aprile 2015 0 Di admin

Hanno sotterrato parte di un bosco sotto quattromila metri cubi di rifiuti inerti. Prima che “l’opera” fosse completata, però, sono arrivati gli uomini del Corpo Forestale dello Stato che, a Terracina nella zona Salisano hanno sequestrato l’area estesa circa 20mila metri quadrati. Lo scarico illegale di rifiuti inerti, per lo più terra e roccia, ha trasformato una zona collinare di macchia mediterranea e bosco sotterrando così parte della vegetazione modificando il profilo della collina con la creazione di terrazzamenti. Le indagini condotte dagli investigatori hanno portato a denunciare un imprenditore del luogo N.V.. di anni 50, esecutore materiale degli sversamenti, ma le indagini continuano per l’identificazione del proprietario del fondo, del legale rappresentante della Società operante, ed anche del proprietario del cantiere da dove provengono detti materiali.
Er. Amedei

bosco sotterrato corpo forestale