Costa – Assenteismo: “L’Amministrazione non deve scusarsi di nulla”

Costa – Assenteismo: “L’Amministrazione non deve scusarsi di nulla”

16 aprile 2015 0 Di redazionecassino1

“L’Amministrazione comunale di Cassino non ha da scusarsi in merito ai controlli antiassenteismo che hanno interessato i dipendenti dell’Ente. Si tratta di un’azione portata avanti in completa autonomia dalle Forze dell’Ordine di cui l’Amministrazione ha preso atto, ma che non ha sollecitato. Un’Amministrazione che, per controllare i dipendenti comunali, ricorresse alle Forze dell’Ordine offenderebbe il proprio ruolo. Chi maldestramente vuol far passare un certo messaggio, lo fa solo con lo scopo di mettere in cattiva luce l’attuale Amministrazione comunale. Ci teniamo a precisare che i dipendenti, quelli che fanno interamente il proprio dovere (e sono la maggioranza), non sono assolutamente contro questa Amministrazione la quale crede, ancora prima che nel principio della legalità, nell’educazione alla responsabilità di ciascuno. Il richiamo alla responsabilità, a prescindere dai controlli effettuati autonomamente dalle Forze dell’Ordine, è il modo migliore per elevare la produttività di ciascuno. Un concetto che, a nome dell’Amministrazione, sia io che l’assessore al personale Igor Fonte abbiamo ribadito ai sindacati ed agli Rsu nel corso dell’incontro della commissione trattante di questa mattina in Municipio. Detto ciò, andranno chiarite le posizioni dei singoli dipendenti ‘attenzionati’ dal controllo delle Forze dell’Ordine. Dal canto nostro, decisione condivisa anche dai sindacati, faremo, a stretto giro di posta, faremo una riunione con dirigenti comunali e funzionari per fare il punto della situazione nell’interesse della giustizia e di chi responsabilmente fa il proprio dovere.” È quanto emerge in una nota a firma del vicesindaco di Cassino Mario Costa.