L’Itis di Cassino, primo al concorso nazionale Play Energy di Enel

L’Itis di Cassino, primo al concorso nazionale Play Energy di Enel

28 aprile 2015 0 Di admin

E’ un successo strepitoso quello dell’stituto tecnico Industriale Majorana di Cassino. Con un progetto studiato dai ragazzi e dai docenti nei laboratori dell’Itis è stato messo a punto un sistema che ha l’ambizione di ridurre gli sprechi alimentari.  Un progetto che è risultato Primo Classificato  tra le scuole secondarie di 2° grado di tutta Italia, quindi su oltre mille progetti presentati, nel concorso Play Energy, indetto da ENEL S.p.A.. Si chiama Fridgenergy e aveva ricevuto la menzione speciale nel concorso Play Energy, indetto da ENEL S.p.A., a livello regionale tra gli oltre 400 progetti prodotti dalle scuole della regione Lazio. Alla fase nazionale dello stesso concorso ha sbaragliato gli altri progetti contendenti al “titolo”. Friendgenergy è un semplice sistema di controllo delle disponibilità delle scorte di cibo, nonché degli aspetti energetici legati al controllo della corretta chiusura della porta di un frigorifero. E’ un sistema dio controllo semplice da installare su qualsiasi tipo di frigorifero. Si basa sull’utilizzo di un combinatore telefonico e sui interfaccia con telefoni cellulari.

 

Il progetto è stato realizzato dagli alunni delle classi seconde della specializzazione “Elettronica ed Elettrotecnica”, nell’a.s. 2013/2014, le attuali terze delle articolazioni :”Automazione”, “Elettronica” ed “Elettrotecnica” , coordinati dai proff. Lucio Moretti, Sabina Perito e Vincenzo Realacci.

Gli alunni e i docenti dell’istituto riceveranno un premio e la premiazione avverrà entro il mese di Settembre 2015 presso l’EXPO 2015 di Milano, invitati ed ospitati da ENEL.

Ermanno Amedei