Nuova sede della Guardia di Finanza a Frosinone, il colonnello Piccinini: “Nel centro storico per essere vicini alla gente”

Nuova sede della Guardia di Finanza a Frosinone, il colonnello Piccinini: “Nel centro storico per essere vicini alla gente”

20 aprile 2015 0 Di admin

È un edificio storico quello in cui, questa mattina, è stata inaugurata la nuova sede del comando provinciale della Guardia di Finanza di Frosinone. Risale al 18esimo secolo ed ha ospitato strutture militari. Nel 1949 quando era ancora di proprietà dell’Esercito viene intitolata al capitano Manlio Zincone, il capitano di Fanteria originario di Casalvieri, deceduto eroicamente nel 1941 durante le guerre Coloniali. Oggi la Medaglia d’Oro continua a dare il suo nome alla prestigiosa sede del comando provinciale delle fiamme gialle di Frosinone.  Sei mila metri quadrati in cui trovano spazio la Compagnia di Frosinone, il nucleo della tributaria e il comando provinciale.

inaugurazione finanza3

A fare gli onori di casa è stato il colonnello Roberto Piccinini, comandante Provinciale che ha accolto le massime autorità, su tutte il comandante generale della Guardia di Finanza il generale di Corpo d’Armata Saverio Capolupo, il comandante interregionale dell’Italia Centrale generale di corpo d’Armata Domenico Minervini, il comandante della regione Lazio, il generale Carmine Lopez. Sul palco e al taglio del Nastro il presidente della regione Lazio Nicola Zingaretti, il prefetto di Frosinone Emilia Zarrilli, il questore Santarelli, il colonnello Tuccio comandante provinciale dei carabinieri.

inaugurazione finanza

“La nuova sede – ha detto il colonnello Piccinini – è bella ed è nel centro storico di Frosinone. Aspetto questo non secondario perchè la Guardia di Finanza vuole essere vicina al cittadino e al fianco degli operatori onesti”.

Il generale Capolupo si è soffermato sulla figura eroica del capitano Zincone salutando anche la nipote, Elisabetta, presente sul palco. “È un territorio dinamico e la Guardia di Finanza è impegnata ad assicurare la sicurezza economica e Finanziaria. sono questi obiettivi da salvaguardare per arginare la concorrenza sleale. Gli effetti dell’evasione fiscale, del lavoro nero, hanno riverberi sui bilanci della Nazione in particolar modo in un contesto così difficile”. Il Generale ha anche ricordato l’impegno della Guardia di Finanza nei mari, e che proprio nelle 0ore dell’inaugurazione, unità navali delle Fiamme Gialle, insieme a capitaneria di morto e Marina, stavano soccorrendo altri barconi di disperati nel Mediterraneo.

inaugurazione finanza2

Il prefetto Emilia Zarrilli ha rimarcato invece l’ottimo lavoro svolto fino ad oggi dagli ufficiali ed in particolar modo dai giovani impegnati nel contrastare le nuove e moderne tipologie di crimine che si stanno diffondendo a macchia d’olio. Parole di elogio per il colonnello Piccinini, per la sua caparbietà nel raggiungere gli obiettivi e la capacità di saper ascoltare come un buon padre di famiglia. A lei è spettato l’onore del taglio del nastro. Al suo fianco il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti che ha detto: “È un segnale importante per il territorio mi hanno fatto molto piacere le parole pronunciate dal comandante provinciale di Frosinone, il colonnello Piccinini, che ha richiamato alla collaborazione tra le forze. Spesso ci si ritrova a lavorare a compartimenti stagno. Noi nel Lazio lavoriamo gomito a gomito, per ottenere risultati, siano essi finalizzati alla apertura di una Rems che alla inaugurazione della di una nuova sede della guardia di Finanza”.

Ermanno Amedei