Play-off: Colpo a sorpresa di Scauri che batte, in trasferta, Pietravairano

Play-off: Colpo a sorpresa di Scauri che batte, in trasferta, Pietravairano

28 aprile 2015 0 Di redazionecassino1

Bisognerà aspettare ancora un turno per conoscere le otto squadre che parteciperanno ala fase finale, con eliminazione diretta, dei play-off necessaria per conquistare il titolo di campione territoriale. Nello corso weekend, intanto, si è giocata la 5a giornata dei playoff e le sorprese non sono mancate. Nel girone ‘A’ brutta sconfitta casalinga, 0 a 3, per la Longobarda Pontecorvo rimediata contro Atletico Marzano Appio che porta la formazione pontecorvese al secondo posto, a quota 10 punti, come la capolista La Ferrara che pareggia, 2 a 2, sul campo di Cafè Retrò Aquino. Per le due formazioni, Marzano e Longobarda, nono ci potranno essere ulteriori distrazioni nel prossimo turno se vorranno ancora essere protagoniste. Le due squadre, che sono a pari punteggio, dovranno vedersela la Longobarda con Aquino e La Ferrara con Marzano Appio. È il girone ‘B’ a far registrare la sorpresa di questo turno. Scauri, infatti, riesce nell’impresa di battere in trasferta Pietravairano, 0 a 1, e portarsi al secondo posto in classifica a quota 7 punti. In testa, tuttavia, resta saldamente con quattro lunghezze di vantaggio Vairano Scalo che supera, 3 a 1 Amatori Aquino. Il prossimo turno sarà, quindi, decisivo per la formazione pontina per consolidare la sua posizione e accedere alla fase semifinale, quando sarà opposta agli Amatori Aquino distanti da Scauri una sola lunghezza. Nel girone ‘C’ i giochi sembrerebbero fatti per Professional Service, a quota 12 punti, e per Cassino Ovest Doc, a quota 9, le due formazioni, infatti, non sono andate oltre il pareggio, 1 a 1, nello scontro diretto. Pareggio anche nel match fra le altre due, tibia e Peroni e Angolo Divino, ferme sul 2 a 2. Per entrambe le formazioni in testa basterà un pareggio per accedere alla prossima fase. Nel girone ‘D’ la capolista, Amatori RoccaD’Evandro vola verso le fasi finali con 12 punti, dopo la pesante sconfitta, 5 a 1, inflitta a Atletico Pontecorvo. Yammo. It, a quota 9 punti, vince, 0 a 3, sul terreno del Cenceglie Sora, ormai fuori da qualsiasi velleità. Bisognerà aspettare il prossimo turno solo per vedere se Yammo sarà in grado di mantenere la seconda piazza, dopo lo scontro diretto, proprio con Roccadevandro, visto che solo un pumto lo separa dalla formazione di Pontecorvo che sarà impegnata sul terreno dei sorani di Cenceglie. Dopo il turno del prossimo weekend si procederà al sorteggio per stabilire gli accoppiamenti dei gironi ad eliminazione diretta.
F. Pensabene