Droga e soldi falsi a Cassino, uno spacciatore e due falsari nella rete dei carabinieri

Droga e soldi falsi a Cassino, uno spacciatore e due falsari nella rete dei carabinieri

21 maggio 2015 0 Di admin

Droga (vera) e soldi (con scritta fac simile) in giro per Cassino. I carabinieri hanno fermato e arrestato ieri un 20enne molisano notato mentre si aggirava per le strade del centro di Cassino. Il suo nervosismo e il gonfiore nelle parti intime deve aver insospettito i militari che hanno proceduto alla perquisizione. La verifica ha dato esito positivo dato che, negli slip, gli hanno trovato un panetto di hashish da 100 grammi.

droga carab

Nello stesso contesto di controlli sulla città voluto dal comandante provinciale dei Carabinieri il colonnello Giuseppe Tuccio, è stata fermata una vettura con due giovani campani a bordo. Anche in questo caso il nervosismo, ma anche la provenienza e la permanenza a Cassino senza un valido motivo, ha spinto i militari ad approfondire la verifica trovando nella vettura 335 banconote da euro 20 e 52 banconote da euro 50, valore complessivo di circa 10mila euro, tutte riportanti la scritta “fac-simile” a piccoli caratteri. Facile ipotizzare che potessero essere destinate alle macchinette cambia soldi oppure ai distributori automatici di benzina. Ma non basta. I due in macchina avevano anche parrucche e berretti utili per rendersi irriconoscibili. Insomma, il controllo dei carabinieri su Cassino resta costante e gli effetti si vedono.

Ermanno Amedei