La Ciociaria si prepara al passaggio del Giro d’Italia

La Ciociaria si prepara al passaggio del Giro d’Italia

14 maggio 2015 0 Di admin

Domani e sabato, la provincia di Frosinone sarà attraversata dalla carovana del giro d’Italia. In Ciociaria, infatti, si svolgeranno la 7° e l’8° tappa del 98° giro, rispettivamente la Grosseto-Fiuggi e la Fiuggi-Campitello_Matese. La prefettura di Frosinone ha disposto tutti gli accorgimenti necessari per evitare problemi. Il percorso della 7° Tappa GROSSETO-FIUGGI, prevede il passaggio – ad una velocità media stimata di circa 39 km/ora – per il Bivio strada Anticolana, l’ innesto sulla 155R Anticolana con passaggio in Galleria e l’ arrivo a Fiuggi nel tardo pomeriggio. Per la Tappa del 16 maggio, FIUGGI – CAMPITELLO MATESE, è prevista la partenza da Fiuggi alle 12:05 e il successivo passaggio – ad una velocità media stimata di circa 36Km/ora – attraverso le seguenti località: bivio per Guarcino, Alatri, bivio per Veroli, Veroli, Località Stallone, Casamari, Castelliri, Isola del Liri, Sora, Campoli Appennino, bivio di San Donato Val di Comino, Forca d’ Acero.

Per l’esame delle misure di sicurezza da adottare in occasione dello svolgimento delle tappe del 98° Giro d’Italia, si è svolto presso la Prefettura di Frosinone un incontro presieduto dal Prefetto Emilia Zarrilli, al quale hanno partecipato il Presidente della Provincia di Frosinone, i sindaci dei comuni sede di tappa, le Forze dell’Ordine, i Vigili del Fuoco, gli enti proprietari delle strade, ed il responsabile dell’ ARES 118.

La Prefettura provvederà ad adottare i necessari provvedimenti di chiusura al traffico delle arterie stradali interessate dalla manifestazione, dandone adeguata comunicazione alla cittadinanza, anche a mezzo del sito web istituzionale.

Al fine di assicurare il corretto svolgimento della competizione e delle numerose iniziative collaterali, i Comuni interessati dalla manifestazione, hanno rappresentato la necessità di dover procedere a diverse modifiche della viabilità ordinaria, che saranno comunicate alla cittadinanza, a cura degli stessi Enti Locali.

La Prefettura divulgherà, nelle prossime ore, i necessari decreti di interdizione al traffico, al fine di assicurare la sicurezza degli atleti e della circolazione, garantendo, inoltre, la massima riduzione dei disagi per gli utenti della strada, anche attraverso la presenza di appositi presidi presso gli incroci presenti lungo il percorso di gara.

L’intera provincia è pronta a vivere queste giornate di festa e di sport e ad accogliere uno degli eventi sportivi più seguiti in Italia. Un evento che coniuga la passione per la bicicletta con i meravigliosi e suggestivi scenari naturalistici e architettonici che il territorio del Frusinate è in grado di offrire.