Servizi antiprostituzione della Polizia di Stato a Frosinone

Servizi antiprostituzione della Polizia di Stato a Frosinone

5 maggio 2015 0 Di admin

Sistema integrato di controllo del territorio, la risposta che il Questore Santarelli ha scelto di dare per offrire sicurezza ai cittadini della provincia frusinate.

Un’attività sinergica pianificata contro ogni forma di illegalità tra gli Uffici di Polizia della Questura con le precipue competenze, ma anche con le Specialità presenti sul territorio, Polizia Stradale, Polfer, Polizia Postale ed il prezioso ausilio del Reparto Prevenzione Crimine Campania.

Nella giornata di ieri, i servizi straordinari di controllo del territorio hanno riguardato, in particolare, la repressione del fenomeno dello sfruttamento della prostituzione nel comune capoluogo.

54 le persone identificate, nella serata di ieri, nella Zona Asi della città, tra queste molte donne provenienti dai paesi dell’Est e diversi “clienti” delle stesse.

L’attività di Polizia ha quale obiettivo principale quello di arrivare ad individuare i “protettori” delle giovani, per lo più straniere, con l’intento di scardinare le organizzazioni criminali a monte responsabili di farle arrivare nel nostro Paese con la falsa promessa di un lavoro onesto, per poi invece sfruttarle sulle strade delle nostre città.