Una strada in città per ricordare Marianna, la cassinate ispiratrice del bello

Una strada in città per ricordare Marianna, la cassinate ispiratrice del bello

26 maggio 2015 0 Di admin

Passa per una proposta di intitolazione di una strada, piazza o altro luogo pubblico, ufficializzata stamattina all’ufficio protocollo di Cassino, la nuova iniziativa di Edoardo Grossi. L’attivista della Cittá Martire è impegnato in questo periodo per la valorizzazione della memoria di un personaggio illustre di Cassino sconosciuta ai tanti ma nota in tutto il mondo per essere stata musa ispiratrice di artisti dello spessore di Rodin, Van Gogh, Bates, Monet. Marianna Mattiocco, sposata con John Russell, nacque a cassino il 2 giugno del 1865 e morì a Parigi il 30 marzo del 1908. Ebbene Grossi, a 150 anni dalla nascita della “musa”, propone di riscoprire il personaggio che ha prestato volto e forme alle opere d’arte più preziose e meglio custodite al mondo. Adesso l’attivista passa la palla, o meglio, il pennello, all’amministrazione nella speranza che voglia usarlo per scrivere il nome della cassinate illustre su di una targa all’inizio di una strada cittadina.
Er. amedei