Viaggia in treno con un martello: panico tra i passeggeri. Denunciato un nigeriano

Viaggia in treno con un martello: panico tra i passeggeri. Denunciato un nigeriano

12 maggio 2015 0 Di redazionecassino1

Passeggeri terrorizzati, ieri pomeriggio, su un treno proveniente dalla Capitale per la presenza sul vagone di un uomo che impugna un grosso martello.
Ad allarmare gli utenti non solo l’utensile che il passeggero tiene stretto tra le mani ma anche il suo anomalo comportamento.
Molte le chiamate al 113 e passate alla Polizia Ferroviaria. Il personale del Posto Polfer di Frosinone sale sul convoglio appena questo arriva nella stazione del Capoluogo rintracciando l’insolito viaggiatore.
L’uomo viene individuato dagli operatori di Polizia con ancora il martello in mano.
Fatto scendere dal treno ed accompagnato negli Uffici della Polfer, il trentanovenne di nazionalità nigeriana, residente a Roma, non ha saputo dare spiegazioni del perché viaggiasse con l’utensile a vista e della provenienza dello stesso.
A seguito di quanto accaduto il nigeriano è stato denunciato per possesso di arnesi atti ad offendere e ricettazione.