Giorno: 1 giugno 2015

1 giugno 2015 0

Il nuovo stadio di Frosinone intitolato a Benito Stirpe

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Domenica sera il Comune di Frosinone ha conferito una importante onorificenza agli atleti, anzi ai campioni, del Frosinone Calcio, ed al management della squadra. La cittadinanza onoraria è un titolo di merito di carattere eccezionale, e l’importanza del prestigioso riconoscimento è stata ben compresa dai ragazzi, tanto che, nella concitazione della manifestazione al Matusa uno degli attestati materiali sembrava smarrito per qualche istante, ed il premiato si è adoperato personalmente per il rinvenimento del titolo. .

1 giugno 2015 0

37° Rally di Pico: Il “duo superstar” Minchella-Grazioli sbaraglia tutti

Di redazionecassino1

Andrea Minchella (Fiesta R5) in coppia con Cristhian Garzoli, dopo un lungo testa a testa con Fabio Gianfico (Mitsubishi R4) navigato dal fido Mongillo nella prima parte della gara mette il suo sigillo al rally di Pico numero trentasette. Una gara quella picana, la più longeva del Lazio e tra le più antiche della Penisola ha offerto grandi emozioni. Pagnozzi (Mitsubishi R4) che vinceva la prima prova e dava subito sentore di poter essere della partita per un posto al sole, Fabio Gianfico che dai primi metri dava ad intendere che la sfida per il successo non era scontata, tanto da potersi insediare sul gradino più alto della gara per buona parte della prima frazione di gara. Dieci le prove speciali in campo, di cui una di queste una vera e propria novità, ovvero la “Pico Night” un vero e proprio toboga cittadino che ha fatto impazzire le oltre cinquemila persone in piazza Ferrucci. Tanti i colpi di scena nel corso della lunga cavalcata picana, prima il cappottamento in piazza dell’equipaggi numero 59, fortunatamente senza conseguenze Minchella sbatte contro le barriere in piazza Ferrucci, poi l’urto di Minchella sulle barriere all’ingresso di piazza Ferrucci, e grande rincorsa verso la testa della gara, poi Gianfico che rompeva la turbina con relativo ritiro. Un doppio intervento delle ambulanze per prestare soccorso a dei residenti sulla prova di Colle San Magno, il primo curato dal servizio medico della gara, l’altro dal servizio nazionale 118. Due episodi che non avevano alcun collegamento con la gara e che vedevano lo sport dare soccorso a dei cittadini. Fino alla grande prestazione di Fabio ‘Pittore’ Carnevale con la 207 S2000 navigato da Carlo Gagliardi e un grande Carmine Tribuzio (Mitsubishi Evo X) che completava il podio della gara in coppia con Gianni Stracqualursi. Un grande evento che ancora una volta mette in evidenza le capacità organizzative della provincia ciociara. Classifica Assoluta: 1) 1 Minchella-Garzuoli (Ford Fiesta R5) in 55’23.2; 2) 2 F. Carnevale-Gagliardi (Peugeot 207 S20) a 24.3; 3) 7 Tribuzio- Stracqualursi (Mitsubishi Evo X) a 49.4; 4) 24 P. Abatecola-Spiriti (Clio RS–N3) a 2’48.0; 5) 30 Speranzini-Maini (Citroen C2-A6) a 3’20.4; 6) 9 F. Ruscetta-Carnevale (Clio S16) a 3’40.0; 7) 25 Di Giulio-D’Amora (Clio RS-N3) a 3’59.5; 8) 44 S. Taglienti-Martini (Peugeot 106-N2) a 5’17.1; 9) 29 Cipolla-Palombi (Clio RS-N3) a 5’36.8; 10) 3 Nardozi-Di Sarra (Peugeot 207 S20) a 5’40.8.

1 giugno 2015 0

Professional Service e La Ferrara finale per il titolo di Campione Territoriale Csi 2014-15

Di redazionecassino1

Saranno Professional Service e La Ferrara a contendersi il titolo di campione territoriale CSI 2014-15 nella finale del 2 giugno sul terreno dello stadio comunale “G. Salveti” di Cassino. Professional Service, infatti, pareggiando 4 a 4 nella partita di ritorno con Cassino Ovest Doc ha raggiunto meritatamente l’obiettivo della finale. La formazione cassinate aveva già ipotecato il risultato con la vittoria casalinga dell’andata per 2 a 0. Nello scorso weekend in un match tiratissimo, confermato dalle otto reti messe a segno dalle due formazioni, Professional Service è riuscita a prevalere sulla formazione di Losani. Cassino Ovest Doc, del resto, ha combattuto per tutti i novanta minuti, ma il doppio valore delle reti messe a segno in trasferta hanno fatto la differenza. Certo la squadra di Losani ha giocato un torneo sempre fra le prime ed ha combattuto fino alla fine del torneo per conquistare il risultato massimo. Forse un po’ di rammarico per questa formazione che, comunque ha meritato, pur mancando l’obiettivo finale, il buon risultato ottenuto. Nel calcio si sa che oltre alla bravura, e Professional Service lo ha dimostrato durante tutto il torneo, vince chi segna più reti e così è stato. Quel che è certo è che Cassino Ovest nulla ha da doversi rimproverare per la grinta dimostrata nel match di ritorno ed il valore dei suoi atleti. L’altra finalista, La Ferrara, che già con la vittoria sul terreno di Scauri nel match di andata, aveva messo un piede nella finale è riuscita a concretizzare questo vantaggio con una vittoria di misura, 1 a 0, nella gara di ritorno. Ora le due finaliste si affronteranno domani 2 giugno alle ore 18, per aggiudicarsi il titolo di Campione Territoriale e provare ulteriori risultati positivi a livello regionale e nazionale. Per il terzo e quarto posto Cassino Ovest e Scauri se la vedranno alle ore 16 sul terreno dello stadio “Salveti”. Saranno due finali di tutto rispetto, al di la delle ambizioni delle formazioni impegnate, che, qualunque siano l risultati finali, dimostreranno il successo di questo campionato, non solo rispetto al valore agonistico di tutte delle squadre che vi hanno partecipato, ma anche l’ennesimo successo del patron del torneo, Mario Scuro, che ha saputo coniugare, come sempre, agonismo e spirito dilettantistico della manifestazione. F. Pensabene

1 giugno 2015 0

Comunali 2015, i sindaci eletti in provincia di Frosinone

Di admin

In provincia di Frosinone hanno votato il 71,21% degli aventi diritto. A Belmonte Castello è sindaco Iannetta Antonio con il 63,66% delle preferenze. A Fiuggi il sindaco è Martini Fabrizio con il 72,95 delle preferenze. A Fontana Liri è stato eletto sindaco Gianpio Sarracco con il 48,55% delle preferenze.Il neo sindaco di Guarcino è Restante Urbano con il 41,91% delle preferenze. A Patrica è stato eletto sindaco con il 57,75% dei voti Fiordaliso Lucio. Vincenzo Nocella è il neo sindaco di Piedimonte San Germano con il 41,18% dei voti. A Pontecorvo Anselmo Rotondo è stato eletto sindaco con il 37,76% dei voti. Silvio Grazioli è il neo sindaco di Trevi Nel Lazio con il 49,52% dei voti.