Dal primo luglio a Cassino è Beer Festival

Dal primo luglio a Cassino è Beer Festival

26 giugno 2015 0 Di admin

E’ alle porte l’edizione 2015 del Beer Festival, manifestazione ormai da anni al centro dell’estate cassinate. La rassegna gastronomica e musicale che si aprirà il prossimo 1 luglio, prevede dodici serate, sei delle quali vedranno la presenza di comici dell’amata trasmissione tv “Made in sud”.

L’associazione Big Party ha, infatti, preparato un calendario che come sempre cerca di andare incontro un po’ ai gusti di tutti: comicità, ballo, musica non solo con tribute band particolarmente apprezzate, ma anche con una serata dedicata alla taranta.
Piazza Green tornerà, come accade ogni anno, ad essere per dodici serate il fulcro della città, con la possibilità per le famiglie di trascorrere qualche ora all’aperto, di assistere a spettacoli ad ingresso gratuito e di gustare delizie del palato che ci si concede soltanto d’estate sotto le stelle.
Grande protagonista, come sempre, sarà anche la birra e questa edizione vede la partecipazione di ben nove diversi marchi, ed ognuno di questi porterà in piazza le proprie specialità.
Come sempre la manifestazione ha ottenuto il Patrocinio del Comune di Cassino e l’appoggio di Radio Cassino Stereo, emittente ufficiale dell’evento.
Ecco il programma delle serate: si parte già dalla prima serata del 1 luglio con una delle coppie di comici, Ivan e Cristiano; Il due luglio pop rock con la tribute band Turno Notturno; risate assicurate anche il tre luglio, con Ciro Giustiniani ed il quattro con il Nonno Moderno che si esibirà subito dopo la Smile Band; il 5 luglio Cassino in ballo; il sei Rock&Roll live; nelle serate del sette ed otto luglio si esibiranno le tribute band di Vasco Rossi e Pino Daniele; dal nove all’undici si torna a ridere con Pigro Man, Gino Fastidio e i Ditelo Voi che si esibiranno la sera dell’11 dopo la band Tra le Righe. Si chiude il 12 luglio con Radici Popolari che hanno già riscosso grande successo durante la notte della Taranta, altra “creatura” dell’associazione Big Party.
Unanime é stato, da parte dei presenti alla conferenza stampa di presentazione in Comune, il coro di elogi per come l’evento sia andato sempre migliorando, riuscendo a smussare gli angoli delle proteste grazie all’impegno da parte degli organizzatori per il rispetto di orari e quiete pubblica e arrivando in questa edizionead avere ben sei serate con comici di fama nazionale, tutti provenienti dal programma Rai Made in sud.
Il sindaco Petrarcone, assessori Costa, Grossi e Fonte, ed anche il moderatore Enzo Pagano, hanno posto l’accento sullo sforzo organizzativo non indifferente della associazione Big Party.
Dal canto loro Oscar Grimaudo e Giuseppe Terenzio hanno ringraziato gli assessori e il responsabile dell’ufficio Commercio per il grande supporto offerto nel gestire la parte burocratica e per la tempestivita’ nella concessione dei permessi che ha consentito di fare contratti e stipulare accordi con largo anticipo.