Pecore morte  e moribonde in via San Pasquale a Cassino. Residente disperata

Pecore morte e moribonde in via San Pasquale a Cassino. Residente disperata

29 giugno 2015 0 Di admin

Ancora pecore morte o moribonde in via San Pasquale a Cassino non molto lontano dal Fiume Rapido. Ormai le denuncie fatte dalla donna che risiede di fronte ad un terreno dove pascolano pecore sono diverse ma il problema resta. E il problema sono le pecore morte che troppo spesso vengono lasciate a marcire sotto le finestre della sua abitazione. Fenomeno che si è ripetuto anche ieri e la cassinate ha nuovamente chiesto aiuto all’attivista Bruno della Corte dell’associazione Il sole Splende per Tutti. “La signora è disperata ed anche noi dell’associazione non sappiamo più cosa consigliarle di fare. Sembra che a nessuno interessi il pericolo igienico sanitario che questo fenomeno comporta”.

pecora morta2

Le pecore ancora in vita sono chiaramente in uno stato pietoso e presto faranno la stessa fine della loro compagna del triste gregge. “Abbiamo chiesto aiuto alla polizia Provinciale e oggi ho anche fotografato il cartellino identificativo della pecora morta prima che qualcuno lo staccasse”.

Ermanno Amedei