Prima Edizione della Rassegna “Kiss So Blues” con i True Blues

Prima Edizione della Rassegna “Kiss So Blues” con i True Blues

23 giugno 2015 0 Di redazionecassino1

Il Jazz Club, sabato 27 giugno, propone a Cassino la Prima Edizione della Rassegna “Kiss So Blues”, appuntamento musicale ideato e realizzato in collaborazione con l’Associazione Culturale “Jazz e Libertà” ed interamente dedicato al Blues. Distante dai consueti circuiti commerciali, il “Kiss So Blues”, oltre ad offrire un palco ai migliori giovani talenti italiani, propone un cartellone pieno di produzioni artistiche originali pensate appositamente per questa edizione. Un omaggio ad un genere musicale particolarmente amato nella storia della musica; quel blues popolare, al contempo cupo e malinconico che attraverso la peculiarità del suo sound e la seduzione emotiva suscitata dalle performances dei grandi interpreti ha fatto appassionare intere generazioni trasmettendo i valori di fierezza ed orgoglio del popolo afroamericano martoriato dagli anni di schiavitù e segregazione razziale. Speriamo di suscitare in tutti voi lo stesso interesse che rivolgete alla programmazione jazzistica invernale del club.
I TRUE BLUES nascono nel 2003 dall’incontro di quattro tra i più autorevoli esponenti e cultori di blues nel panorama campano: Chicco Accetta, Patrizio Buonaiuto, Massimo Furio e Stefano Piccirillo. Il sound dei True Blues si caratterizza dalla ricerca di quelle sonorità tipiche del più puro e vero Chicago blues, grazie al groove di una solida base ritmica e alla presenza di virtuosi intermezzi di armonica che, in un attimo, sembrano rievocare quei luoghi oltreoceano dove il vento del blues soffia ancora forte. Il repertorio, infatti, spazia dai più classici brani di “Muddy Waters” e “B.B.King” al più aggressivo Texas blues di “Steve Ray Vaughan”. Nel 2015 entra nel gruppo Antonio Alfano alla chitarra. I singoli musicisti, oltre ad aver fatto esperienza nei più importanti club Italiani, e non, vantano importanti partecipazioni nelle varie rassegne di blues e nei principali bluesfestival nazionali tra cui il Pistoiabluesfestival, Liribluesfestival, Macchiablues e Priorablues, suonando al fianco di grandi artisti internazionali come i Creedence Clearwater revived, Eddy “the chief” Clearwater, S.Pedro Slim, Kid Kreole, Mick Martin and bluesrockers, Rudy Rotta e nel 2003, proprio in occasione del Liribluesfestival con Kenny Neal e Billy Branch.