Giorno: 28 luglio 2015

28 luglio 2015 0

Frusinate, 17enne gravemente ferito elitrasportato a Roma

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Un incidente stradale ha visto oggi pomeriggio il grave ferimento di un 17 sulla streada Morolense nel comune di Morolo. Il ragazzino viaggiava in sella ad uno scooter quando, per cause al vaglio dei carabinieri della compagnia di Anagni, ha impattato contro una macchina. Soccorso dagli operatori del 118, le sue condizioni sono state valutate estremamente gravi e, per questo, è stato chiesto l’intervento di una eliambulanza per trasportarlo al policlinico Tor Vergata.

28 luglio 2015 0

Latina, Provincia martoriata dai roghi, oltre 30 gli incendi

Di admin

 

La provincia di Latina ancora martoriata dagli incendi. La giornata di oggi è stata caratterizzata da circa 30 roghi di ogni dimensione che hanno visto i vigili del fuoco del comando provinciale di Latina diretto da Maurizio Liberati, impegnati sui fronti di Itri, Aprilia, Fondi, Santi Cosma, Monte San Biagio, Formia, Latina, Spigno, Sperlonga, Castelforte, Terracina e Pontinia. In alcuni comuni gli interventi sono stati doppi e tripli. Quello maggiormente esteso è attualmente in corso a Fondi in località San Raffaele dove sono in azione due squadre di vigili del fuoco, due elicotteri e un canadair oltre alla squadra Dos (direzione operazioni di spegnimento) di Frosinone che dirige le operazioni di Lancio.

 

28 luglio 2015 1

Liberate dagli aguzzini, le prostitute rumene si mettono “in proprio” tra Frosinone e Cassino

Di admin

La polizia ha aperto la gabbia ma loro non sono scappate. Molte delle prostitute rumene sfruttate della banda di loro connazionali e per questo arrestati dagli agenti della Squadra Mobile a giugno, liberate dai loro aguzzini, continuano a prostituirsi. Il dirigente della Mobile Carlo Bianchi non ne fa mistero. “Delle sei ragazze costrette a prostituirsi dal gruppo di rumeni arresti a Giugno, due continuano la loro attività nella zona industriale dove già lavoravano per i loro aguzzini, di altre quattro non sappiamo che fine abbino fatto ma probabilmente hanno cambiato piazza”. La riprova sono le continue operazioni di controllo svolte dagli agenti delle volanti dirette dal vice questore Giuseppe Di Franco a Frosinone e del vice questore Cristina Rapetti a Cassino. Le prostitute sono tutte la e nelle serate passate 9 giovanissime rumene tra i 20 ed i 22 anni sono state accompagnate in Questura. E’ evidente quindi, che molte delle ragazze “liberate” dal cappio dei loro aguzzini che con pestaggi e maltrattamenti vari le costringono a prostituirsi consegnando il 90% del guadagno, rimangono in attività. Il loro guadagno si aggira attorno ai 500 euro per sera e se prima lavoravano accontentandosi di un misero 10%, era facile ipotizzare che difficilmente avrebbero smesso di fronte alla possibilità di mantenersi tutto il guadagno. Questo, fino a quando altre bande non prenderanno il sopravvento della piazza. La situazione è monitorata però dalle forze di polizia e, del resto, monitorare l’attività degli sfruttatori è l’unica cosa che la forza pubblica può fare. Se sfruttare la prostituzione è reato, non lo è prostituirsi.

Er. Amedei

28 luglio 2015 0

Edilizia popolare, 728mila euro per ristrutturazioni in 19 comuni della provincia di frosinone

Di admin

“Presto potranno partire i lavori di manutenzione straordinaria nelle strutture residenziali pubbliche di diciannove comuni della provincia di Frosinone”. Lo ha dichiarato il consigliere regionale Marino Fardelli, soddisfatto per la delibera di Giunta regionale approvata oggi che mette a disposizione dell’Ater di Frosinone 728 mila euro del Fondi Globale Regioni Edilizia Sovvenzionata. “ I lavori – afferma il consigliere Fardelli, interesseranno Frosinone, Cassino, Ceccano, Anagni, Ferentino, Ceprano, Sora, Arce, Isola del Liri, Rocca d’Arce, Fontana Liri, S. Donato Val Comino, Picinisco, S. Giorgio a Liri, S. Andrea Del Garigliano, S. Elia Fiumerapido, Villa S. Lucia, Pico, Pontecorvo, Cervaro. Il lavoro della Giunta, con l’assessore Refrigeri, e del Presidente Zingaretti anche sulle politiche abitative sta portando buoni frutti” ha concluso il consigliere regionale Marino Fardelli, capogruppo LB Obiettivo Lazio.

 

28 luglio 2015 0

Casa della salute a Pontecorvo, il sindaco Rotondo: “A settembre grandi novità”

Di admin

“Questa mattina c’è stato un importante incontro a Frosinone con la professoressa Mastrobuono, nel corso del quale è stato fatto il punto della situazione per i nuovo servizi da allocare alla casa della salute di Pontecorvo. C’è stata data ampia assicurazione che da settembre ci saranno importanti novità sul versante della continuità assistenziale anche notturna, per questo ringraziamo l’Asl di Frosinone”, ha riferito il sindaco Anselmo Rotondo. All’incontro ha preso parte l’assessore alla sanità Gianluca Narducci e il delegato ai servizi sociali Francesca Gerardi. “L’immediata buona notizia riguarda l’acquisto di un ecografo, da affiancare a quello già esistente, per sopperire la grande domanda di prestazioni diagnostiche. L’altra che sarà operativa da settembre riguarda la continuità assistenziale notturna da affiancare alla guardia medica. Sta andando avanti, inoltre, il progetto dei 40 posti letto alla Casa della Salute”, ha riferito l’assessore Gianluca Narducci.

28 luglio 2015 0

Prime visite a Gaeta nel centro di consulenza pediatrica sede distaccata del Bambino Gesù di Roma

Di admin

Sono state effettuate a Gaeta le prime visite presso il nuovo centro di consulenza specialistica, realizzato dal Comune in collaborazione con l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma. Nei locali comunali di Via Firenze, a Gaeta, predisposti per il servizio sono state effettuate le prime visite: come primo giorno, circa una ventina di bambini hanno usufruito del centro. È possibile effettuare visite mediche specialistiche in modo più agevole per coloro che non possono sempre raggiungere la capitale. Il sindaco di Gaeta ha detto in merito: “Vogliamo aiutare  le nostre famiglie in un momento generale di difficoltà economica,  sostenendole, in modo concreto,  nel prezioso  e complesso compito della cura dei loro figli. A questo fine abbiamo lavorato per oltre un anno. Non è stato facile poiché l’iter burocratico pubblico – privato ha richiesto i suoi tempi e le sue specifiche modalità. Ma ce l’abbiamo fatta.  Sabato scorso, ho visto realizzarsi un sogno. Mi sono emozionato nel vedere  bimbi  e genitori riempire i locali del Centro, in attesa di una visita che può significare tanto. Sono questi i goal più belli di una  politica al servizio dei cittadini”. La consulenza è stata garantita dal responsabile di chirurgia pediatrica dell’Ospedale Bambino Gesù prof. Alessandro Inserra, assistito da personale infermieristico volontario dell’Ordine di Malta. Presente anche l’infermiere professionale Giovanni Meschino. Il servizio è indirizzato anche ai bambini non residenti a Gaeta. Natalia Costa

28 luglio 2015 0

Doccia fredda (e salata), a Sant’Angelo bolletta di Acea da 9mila euro

Di admin

Novemila euro di bolletta dell’acqua, anzi, per la precisione, 9.055 euro. Questa è la spiacevole sorpresa che un cittadino di Sant’Angelo in Theodice di Cassino ha trovato nella cassetta della posta. Ad inviarla è stata Acea che arriva alla cifra sommando 7mila euro di consumo, altri 1600 di depuratore e i restanti altre varie voci minori. Una doccia fredda spiacevole anche se elevata è la calura estiva. Il destinatario della bolletta, infatti non si spiega un così elevato consumo e ha chiesto delucidazioni. La frazione di Sant’Angelo, così come altre frazioni di Cassino, sono servite dall’Acea con costi del servizio  molto più elevati rispetto al centro della città martire e all’immediata periferia che è servita, invece, dall’acquedotto Comunale.

Er. Amedei

28 luglio 2015 0

La prima del Frosinone in A è con il Torino. Ecco le prime dieci partite

Di admin

La prima partita in serie A per il Frosinone calcio sarà contro il Torino il giorno 23 agosto. È stato reso noto nel pomeriggio di lunedì 27 luglio il calendario delle partite.  I canarini di mister Stellone, per la prima volta in serie A, debutteranno in casa contro il Torino. Grande emozione e grande attesa dei tantissimi tifosi per l’appuntamento che fa la storia. Intanto sono state rese pubbliche anche le altre 9 giornate:  la seconda sarà Atalanta- Frosinone, la terza Frosinone- Roma, la quarta Bologna- Frosinone,  la quinta Juventus- Frosinone, la sesta Frosinone- Empoli, la settima Lazio- Frosinone,  l’ottava Frosinone- Sampdoria,  la nona Udinese- Frosinone,  la decima Frosinone-  Carpi. N. Costa