Arancia meccanica a Fiuggi, tre stranieri devastano centro di accoglienza e tentano di strangolare il titolare

Arancia meccanica a Fiuggi, tre stranieri devastano centro di accoglienza e tentano di strangolare il titolare

31 luglio 2015 0 Di admin

Tre immigrati clandestini minorenni di origini egiziane ospiti di una casa famiglia di Fiuggi sono stati denunciati dalla polizia del commissariato della città termale per danneggiamenti, lesioni e, solo uno dei tre, anche il tentato omicidio. Giovedì sera gli agenti sono dovuti intervenire perche i tre si sono accaniti contro gli arredi della struttura per poi scagliarsi contro gli operatori del centro. Uno degli operatori ed uno degli stranieri sono rimasti feriti ed hanno dovuto far ricorso alle cure dell’ospedale di Alatri. Nel far ritorno alla srtruttura, il giovane medicato, con una stampella, ha tentato di strangolare il titolare della struttura che lo ospita riuscendo a fatica a divincolarsi dalla morsa ha dovuto far ricorso alle cure ospedaliere di Frosinone. Non contenti, nel corso della notte, i tre si sono accaniti contro la macchina del titolare della casa famiglia danneggiandone la carrozzeria e rom,pendone i cristalli. Alla luce di tutto questo, la polizia ha fatto scattare la denuncia alla procura dei minori di Roma.