Assegnato a Cassino il premio “Comuni Ricicloni”. Consales:  “Raggiunto un grande risultato”

Assegnato a Cassino il premio “Comuni Ricicloni”. Consales: “Raggiunto un grande risultato”

3 luglio 2015 0 Di redazionecassino1

“Siamo orgogliosi di essere entrati per la prima volta nella classifica, con un dodicesimo posto fra tutti i comuni della Regione Lazio, di Legambiente ottenuto grazie al 64,10% di raccolta differenziata raggiunto in appena un anno dall’avvio del servizio porta a porta.” A dichiararlo l’assessore all’ambiente del Comune di Cassino, Riccardo Consales, che questa mattina si è recato a Roma dove è avvenuta la cerimonia del premio Comuni Ricicloni che ogni anno Legambiente organizza per la Regione Lazio. “Un dodicesimo posto, che corrisponde ad un quarto per la provincia di Frosinone che riconosce – ha sottolineato Consales – l’impegno dei tanti che hanno contribuito a questo risultato. È innanzitutto un riconoscimento cittadinanza di Cassino. Questi risultati, infatti, sono la somma di piccoli gesti quotidiani, dall’attenzione posta fin da quando si fa la spesa, evitando di acquistare imballaggi inutili, alla separazione accurata dei rifiuti in casa fino alla loro consegna al servizio di raccolta domiciliare ed al conferimento di ogni materiale. Il denominatore comune è la responsabilità di tutti e di cittadini in prima degli altri che ci ha permesso in un solo anno di raccolta differenziata di sfiorare quella percentuale del 65% necessarie per ricevere il premio di Comune Riciclone. Un obiettivo alla portata di mano che raggiungeremo e supereremo già il prossimo anno grazie ad una comunità, la nostra, che sta dimostrando a tutto il paese, con modestia e senso civico, che obiettivi apparentemente irraggiungibili sono invece alla portata di tutti. Non ci possiamo più permettere di buttare sottoterra, un messaggio ben recepito dai cittadini, in una discarica o dentro un inceneritore, materiali preziosi spendendo in smaltimento quantità enormi di denaro. Un traguardo, pertanto, dedicato ai cassinati. Non possiamo che essere orgogliosi di una comunità così attenta ai valori ambientali e corresponsabile nella gestione dei beni comuni. Colgo l’occasione, infine, per fare i complimenti ai sindaci di Alatri, Arpino e Castelliri le cui città hanno ricevuto il premio Comuni Ricicloni in questa edizione.”