Botte e insulti ai bambini di un asilo a Terracina, sospese e denunciate due maestre

Botte e insulti ai bambini di un asilo a Terracina, sospese e denunciate due maestre

3 luglio 2015 0 Di admin

Percosse, minacce, insulti, spintoni e strattonamenti, tutti gesti compiuti da due maestre che sarebbero stati filmati dalle telecamere installate dagli investigatori della polizia all’interno di una scuola per l’infanzia di Terracina. Questa mattina, su disposizione del Giudice per le indagini preliminari di Latina, gli agenti hanno notificato alle due insegnanti la misura interdittiva ad esercitare la professione di maestra d’asilo. Si tratta di R.M.L. 75 anni e R.C. 57 anni, entrambe dovranno rispondere dei reati di maltrattamenti verso minori a loro affidati per motivi di custodia ed istruzione.

L’indagine svolta dagli agenti del commissariato è nata a seguito di una denuncia sporta da una testimone la quale avrebbe assistito a scene di violenza sui bambini di età compresa tra i tre e i sei anni. Segnalazione verificata grazie alle indagini tecnico ambientali effettuate dagli agenti. Nel corso delle indagini, inoltre, sono state rilevate altre gravi irregolarità sia in merito al rapporto tra il numero degli insegnanti e l’alto numero dei bambini, ma anche di tipo strutturale. Per questo sono state prese altre misure cautelari per garantire la sicurezza dei piccoli, senza però costringere il plesso alla chiusura.