Cittatinanza operativa, gli attivisti della Pro loco di Colle S. Magno riparano la chiesa di S. Maria

Cittatinanza operativa, gli attivisti della Pro loco di Colle S. Magno riparano la chiesa di S. Maria

10 luglio 2015 0 Di admin
Cinque meritevoli attivisti della Pro Loco di Colle San Magno hanno provveduto a risistemare i coppi fatiscenti sul tetto della Chiesa di S. Maria Assunta in Asprano, la chiesa, per essere chiari, dove avviene il tradizionale bacio delle Madonne.

Si tratta del presidente Paolo Vecchio, del suo vice Paolo Ciamberlano e di Sergio Castelli, Crescenzo Parisella e Agostino Murro.
Gli attivisti, attrezzi in spalla, sono saliti sulla montagna e poi hanno lavorato per sistemare il tetto dello storico edificio sacro.
A loro si è voluto rivolgere, per esprimere sentimenti di gratitudine il sindaco di Colle San Magno Antonio Di Adamo.
“Voglio ringraziare a nome dell’intera comunità Paolo Vecchio, Paolo Ciamberlano, Sergio Castelli, Crescenzo Parisella e Agostino Murro. Il loro gesto dimostra attenzione e attaccamento alla nostra comunità, alle sue tradizioni e ai suoi simboli più autentici come la Chiesa di S. Maria Assunta in Asprano”.
“Non è la prima volta che i nostri cittadini compiono gesti del genere – ha concluso il sindaco – e questo non può che faci piacere. L’impegno e la collaborazione di tutti è importante per fare crescere il nostro paese”.