Giorno: 7 agosto 2015

7 agosto 2015 0

Il Frosinone Calcio non riesce a conquistare l’Egnatia cup

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Il Frosinone Calcio non riesce a conquistare l’Egnatia Cup a Tirana. Nonostante una buona prestazione la squadra ciociara si piazza al secondo posto nel triangolare internazionale. Nello stadio “Qemal Stafa” di Tirana tanta l’emozione che il gruppo giallo azzurro ha vissuto. I canarini sono scesi in campo contro due squadre che militano nella superliga albanese.

La squadra di mister Stellone ha affrontato nel primo match il Teuta Durazzo vincendo ai rigori 5 a 4, dopo un primo 0 a 0.

Nella seconda partita il Partizani ha superato sempre ai rigori il Teuta per 3 a 1, arrivando così alla finalissima con il Frosinone. Nella terza partita il Frosinone purtroppo ha dovuto fare i conti con un agguerrito Partizani e i leoni ciociari hanno perso per 1 a 0.

Natalia Costa

7 agosto 2015 0

“Attenzione brucia” iniziativa dei cittadini di Villa Santa Lucia per l’emergenza incendi

Di admin

I cittadini di Villa Santa Lucia in questi ultimi giorni hanno vissuto la drammatica esperienza di ben 10 incendi sul territorio. Messi in pericolo persone e abitazioni. Distrutti centinaia di alberi, tanta vegetazione. Le fiamme nella maggior parte dei casi hanno lambito le case. Ma i cittadini di Villa Santa Lucia proprio non ci stanno a mandar giù la vicenda e in queste ore è nato un gruppo, divenuto già di proporzioni vastissime nel quale i residenti comunicano tra loro segnalando ogni tipo di anomalia. Principi di incendio con coordinate precise, avvistamenti relativi ad eventuali presenze di persone dal comportamento ambiguo. Segnalato insomma tutto ciò che possa essere utile non solo a scongiurare una nuova esperienza di fuoco, ma mirato ad individuare eventuali piromani. Una stazione di coordinamento virtuale, insomma, che con i telefoni cellulari, in uso comune oggi, consente di avere il pieno monitoraggio dell’ intero territorio in modo istantaneo. Il gruppo, che utilizza una nota piattaforma social, si chiama “Attenzione brucia ” e l’ideatore e promotore dell’ iniziativa è Antonio Vizzaccaro. È lui stesso a dirci: >. Natalia Costa

7 agosto 2015 0

Fa strage di api a Supino, denunciato 66enne

Di admin

La lite tra due apicoltori di Supino è costata cara alle api di quattro arnie distrutte da un incendio. le indagini svolte dai carabinieri ha permesso di individuare le responsabilità di un 66 enne del posto accertando che la sera del 30 luglio, per motivi riconducivili alla concorrenza con un altro apicoltore, ha cosparso le sue arnie di liquido infiammabile e appiccato il fuoco provocando la morte di centinaia di insetti. L’uomo è stato quindi denunciato per “danneggiamento a seguito di incendio”.

7 agosto 2015 0

Violenze al centro di accoglienza a Fiuggi, dopo la chiusura lo sfogo del responsabile: “Da vittime a colpevoli”

Di admin

Chiuso il centro per l’accoglienza di immigrati di Fiuggi, scenario di violenze, danneggiamenti e abusi sessuali da parte di tre giovanissimi egiziani arrestati venerdì scorso, il responsabile della strutta di accoglienza affida ilo suo sfogo ad un comunicato stampa. “A seguito dei fatti di cronaca – si legge nella nota – ci sorprende l’attacco da parte delle istituzioni che ciò hanno colpito a tradimento in un momento di oggettiva e temporanea difficoltà. Ci siamo trovati infatti a dover fronteggiare senza alcun sostegno una situazione di grande portata, ai limiti della drammaticità, dove da vittime ci hanno fatto passare per i colpevoli. E’ importante sottolineare che pochi giorni prima della terribile vicenda siamo stati più volte oggetto di ispezioni da parte degli organi preposti, tutte dall’esito positivo. La verità è che il gGoverno non è in grado di gestire la grave emergenza dei flussi migratori attualmente presente in Italia e che le comunità restano di fatto abbandonate e lasciarte al proprio destino senza supporti ne strumenti adeguati e che anzi, vengono usate come capri espiatori alla minima difficoltà. E’ evidente che il problema è molto più complesso e radicato di quello che sembra, proprio per questo, ho deciso, una volta superato lo shock di questi giorni, di rendere di dominio pubblico tutte le verità nascoste che si celano dietro queste realtà, in particolare, dei gravissimi fatti a sfondo politico di cui sono stato protagonista e vittima in prima persona. Con l’occasione voglio ringraziare l’on. Mario Borghezio per le sue parole di vicinanza e il Comando Stazione dei Carabinieri di alatri per il tempestivo intervento e la sensibilità dimostrata”. Nella foto l’auto del responsabile distrutta dalla furia degli stranieri

7 agosto 2015 0

Partono i lavori di pulizia del fiume Liri a Sora

Di admin

Prendono il via i lavori di pulizia del fiume Liri a Sora. La notizia arriva dal sindaco Ernesto Tersigni e dall’ assessore alle politiche ambientali D’Orazio. Era stato chiesto un intervento in tal senso all’ Agenzia Regionale per la Difesa del Suolo. Ad effettuare i lavori una ditta romana che si è aggiudicata l’appalto della Regione Lazio e dovrà eseguire lavori nella provincia di Frosinone nel triennio 2015/2017 per l’importo di euro 360.590,03. N.Costa

7 agosto 2015 0

A Frosinone torna il cinema all’aperto

Di admin

A Frosinone torna il cinema all’aperto. È stato reso noto dall’assessore alla cultura Gianpiero Fabrizi, Stella Mandova, imprenditrice che ha organizzato l’evento, il direttore dell’area di Frosinone della BPC, Basso Allegretti, ed il presidente della Banca Donato Formisano. Al “Cinema sotto le stelle” saranno proposti 28 film. Proiettati alla Villa Comunale dal 10 agosto al 6 settembre. Il prezzo del biglietto è pari a 2,5 euro. Ecco l’elenco dei film proposti: 10/08 colpa delle stelle 11/08 Fratelli unici 12/08 Un ragazzo d’oro 13/08 Ci devo pensare 14/08 Non sposate le mie figlie 15/08 Il ricco, il povero e il maggiordomo 16/08 Suite francese 17/08 Le leggi del desiderio 18/08 Andiamo a quel paese 19/08 Taken3 – L’ora della verità 20/08 Ruth e Alex – l’amore cerca casa 21/08 Scusate se esisto 22/08 Home – A casa 23/08 Mia madre 24/08 Tutto molto bello 25/08 Ma che bella sorpresa 26/08 Sei mai stato sulla luna? 27/08 Confusi e felici 28/08 The imitation game 29/08 I pinguini 30/08 La giovinezza 31/08 Torno indietro e cambio vita 01/09 Si accettano miracoli 02/09 Se Dio vuole 03/09 Il racconto dei racconti 04/09 Selma 05/09 L’amore bugiardo 06/09 La risposta è nelle stelle. N.Costa

7 agosto 2015 0

Domenica a Pico la Festa della Montagna

Di admin

Un paesaggio mozzafiato nel quale si riflettono i luoghi e i toponimi descritti dallo scrittore Tommaso Landolfi. Nel giorno del compleanno dello scrittore, Pico lo celebra con un percorso montano seguendo i passi di alcuni dei suoi romanzi più famosi come “La pietra lunare”. Domenica 9 agosto, l’area pic nic di Fossa Rotonda a Valle Vona si trasformerà nel suggestivo scenario di una grande festa popolare. Valle Vona, nel cuore dei Monti Aurunci, si animerà di canti e balli alla vigilia di San Lorenzo e s si concluderà guardando il cielo in attesa di vedere una stella cadente. La manifestazione giunta alla terza edizione è stata organizzata dall’amministrazione comunale e prenderà il via alle ore 18 con una passeggiata naturalistica sui sentieri cari allo scrittore Landolfi. Alle ore 20 verrà celebrata la messa in onore della Madonnina della montagna e subito dopo il momento religioso si darà spazio ai sapori della tradizione con una cena nell’area ristoro. Tra i piatti che sarà possibile degustare sagnette e ceci e pecora alla callara mentre la colonna sonora della serata sarà curata dal gruppo folk “I figli delle ciocie”.

“Abbiamo preparato tutto con molta cura – ha affermato il sindaco Ornella Carnevale – perché vogliamo valorizzare i luoghi caratteristici della nostra bella Pico. La festa della montagna è l’occasione per far conoscere un angolo di rara bellezza. Una manifestazione che è ormai entrata nel cuore dei picani e non solo. Per coloro che avranno difficoltà a raggiungere l’area pic nic abbiamo messo a disposizione un mezzo della protezione civile. L’11 agosto, invece, la festa si terrà in piazza Ferrucci con la sagra delle sagre realizzata in collaborazione con i paesi limitrofi che porteranno ognuno un piatto tradizionale da poter degustare tutti insieme”.

7 agosto 2015 0

Pico – L’amministrazione Carnevale abbassa le tasse

Di admin

La delibera è stata votata nell’ultimo consiglio comunale la scorsa settimana e si tradurrà in un vantaggio per i cittadini di Pico. L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Ornella Carnevale, è riuscita a realizzare uno dei capisaldi del programma elettorale mettendo in campo tutto l’impegno necessario per ridistribuire le risorse e abbassare le tasse. Nel consiglio comunale della scorsa settimana è stata deliberata una riduzione di un punto percentuale sulle aliquote dell’Irpef e dell’Imu sulla seconda casa. “Non facciamo chiacchiere – ha affermato il primo cittadino Ornella Carnevale – ci siamo impegnati fin dall’insediamento per mettere in atto una seria politica fiscale che tenesse conto del grave momento di recessione che coinvolge tutti i cittadini. Abbiamo lavorato sulla ridistribuzione delle risorse raggiungendo un risultato che riteniamo importante e del quale vogliamo informare i cittadini. Infatti, nell’ultimo consiglio abbiamo votato la riduzione dell’uno per mille l’aliquota dell’Irpef e dell’Imu sulla seconda casa con un evidente risparmio per le famiglie picane. La crisi morde e una seria amministrazione deve farsene carico. Abbiamo preso l’impegno in campagna elettorale di abbassare le tasse e con grande fatica ma con tanta determinazione ci stiamo riuscendo”.

7 agosto 2015 0

Aumentano in provincia di Frosinone furti e ladri arrestati

Di admin

Aumentano anche se di poco le denuncie per furto nella provincia di Frosinone ma aumentano anche il numero delle persone assicurate alla giustizia per tale reato. I dati, raccolti tra tutte le forze di polizia e su tutta la provincia, sono stati resi noti dal questore di Frosinone Filippo Santarelli in occasione dell’aumento delle partenze per le vacanze, periodo che spesso coincide con l’aumento della commissione di furti in abitazioni. “Nei primi sette mesi del 2015 – spiega Santarelli – sono stati commessi il 2,11 % in più di furti rispetto all’anno precedente mentre gli arrestati o denunciati sono stati 264, 9 in più rispetto allo scorso anno. Purtroppo sono aumentate anche le rapine, 61 quest’anno contro le 56 dello scorso anno. Nello specifico i furti in abitazione sono stati 513, due in meno rispetto allo scorso anno, ma aumentano invece i furti compiuti negli appartamenti del centro di Frosinone, addirittura del 20% ma sono stati individuati anche il 60% in più dgli autori”. In vista del picco delle vacanze estive, quindi, il Questore Santarelli chiede ai cittadini una collaborazione su due fronti. “A chi rimane in città chiedo di segnalare alle forze dell’ordine ogni cosa sospetta; a chi va via consiglio le solite precauzioni: lasciare luce accesa, chiedere ai vicini di svuotare cassetta della posta e srotolare zerbino,porte blindate, vetri antisfondamento, casseforti e, soprattutto, evitare di lasciare post sui social network relativi ai luoghi in cui si va a villeggiare e alla durata delle vacanze. Per raggiungere un buon livello di sicurezza è necessario collaborare. Ai cittadini chiedo di aiutarci ad aiutarli”.

7 agosto 2015 0

Anziano sordomunto rinchiuso in un casale a Minturno, salvato dalla polizia

Di admin

Un uomo di 89 anni sordomuto è stato trovato dagli agenti della polizia rinchiuso all’interno di un casolare di Minturno e lasciato in balia di se stesso. La segnalazione è arrivata al 113 di Formia e indicava proprio il casolare in località Petrosi. A disposizione dell’anziano c’erano un cucinino da campeggio, un piccolo frigo ed un water chimico ma non essendo autosufficiente i congiunti lo avevano rinchiuso in quella struttura incaricando una vicina di provvedere a dargli da mangiare. La donna, però, non potendo comunicare con l’uomo, lo aveva letteralmente abbandonato. Per questo è scattata la denuncia per abbandono di incapace mentre l’anziano è stato affidato ai servizi sociali di Formia.