Giorno: 28 agosto 2015

28 agosto 2015 0

Rapina a mano armata al supermercato Gecop di Frosinone

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Rapina al supermercato Gecop di Frosinone. Oggi pomeriggio in due, armati di pistola, si sono introdotti nel supermercato e, minacciando la cassiera con l’arma, si sono fatti consegnare una somma che si aggira intorno ai mille euro. Sono fuggiti poi, poco prima che arrivassero carabinieri e polizia. Nessun ferito nel supermercato, solo tanta paura per la dipendente e per alcuni clienti che hanno assistito alla scena.

28 agosto 2015 0

Tensione nel centro storico a Prossedi, 42 lavoratori rischiano posto

Di admin

C’è tensione in centro a Prossedi e il clima che si respira nello splendido borgo è tutt’altro che di serenità. Ad agitare gli animi è il futuro incerto del progetto privato di trasformare il centro storico di Prossedi in una sorta di centro commerciale all’aperto. Quindici locali tra ristorante, bar , gelateria, pizzeria, osteria braceria, rivendite di prodotti agricoli e caseari della zona ricavati nelle vecchie cantine acquistate e ristrutturate. Mancano però le destinazioni d’uso ma in attesa che la pratica si perfezioni, il comune aveva autorizzato una manifestazione di tipo fieristico della durata di tre mesi. Si tratta di quelle iniziative che solitamente vengono organizzate nei centri storici dei piccoli paesi. Tre denunce sarebbero arrivate alla procura di Latina che ha fatto scattare una indagine che ha portato martedì al sequestro del ristorante per abuso legato ad una pensilina e per locali non a norma.

Gli altri locali sono stati visionati oggi da un perito della procura scortato da carabinieri. Tensione alta per i 46 lavoratori assunti in seno al progetto del e che rischiano il posto. Scontrio verbali si sono ripetuti tra loro, la proprietà ed altri residenti del centro sospettati di essere gli autori delle denunce. “Abbiamo dato il via al progetto dietro una delibera comunale che ci autorizzava fino al 10 settembre a una manifestazione fieristica e nel frattempo avremmo perfezionato il cambio di destinazione d’uso dei locali. Se la procedura non fosse stata perfezionata entro quella data avremmo chiuso in attesa che ciò fosse avvenuto” dichiara Sara Castigliola, una delle due proprietarie del progetto. Ermanno Amedei

28 agosto 2015 0

Litiga con la moglie a Supino e si scaglia contro carabinieri, in casa aveva arsenale

Di admin

Una lite in famiglia che poteva degenerare in tragedia quella sulla quale sono intervenuti i carabinieri ieri sera a Supino. I vicini hanno sentito le urla e hanno lanciato l’allarme intuendo che tra le mura domestiche era in corso una furibonda lite. Al loro arrivo i militari comandati dal capitano Luca Ciabocco hanno trovato il marito 47enne che inveiva violentemente contro la moglie minacciandola più volte e ala tentativo di rasserenare gli animi l’uomo si è scagliato contro i carabinieri tentando successivamente di divincolarsi per raggiungere la parte retrostante dell’abitazione. Nel corso della successiva perquisizione i militari hanno rinvenuto una pistola revolver calibro 38 special con matricola abrasa contenente 6 cartucce nel tamburo; una pistola tipo scacciacani “Beretta 98 FS” priva del tappo rosso; 118 cartucce calibro 38 special e 22 bossoli già sparati dello stesso calibro; 4 cartucce calibro 12; 41 documenti d’identità, carte di credito, carte di circolazione ed altro, tutti appartenenti a terze persone ed oggetto di furto. Arrestato per detenzione illegale di munizioni e armi clandestine, ricettazione, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, dopo la convalida di questa mattina è stato accompagnato in carcere a Frosinone.

28 agosto 2015 0

In viaggio con tre quadri di dubbia provenienza, due campani denunciati sull’A1 a Frosinone

Di admin

Tre quadri sono stati trovati ieri nel corso di una perquisizione veicolare compiuta dalla polzia autostradale di Frosinone neòlla vettura di due persone con precedenti per furto di opere d’arte. Il controllo è scattato nel pomeriggio di ieri quando una pattuglia della Sottosezione Polizia Stradale di Frosinone ha iontimato l’alt ad una Daimler Chrysler che percorreva la carreggiata sud dell’A1 all’altezza del chilometro 631 territorio del comune di Frosinone. Poiché gli occupanti, di 42 e 58 anni, annoveravano precedenti penali per reati contro il patrimonio, in particolare furti di opere d’arte ed avendo quindi fondato motivo che potessero aver commesso qualche illecito, gli operatori hanno proceduto alla perquisizione veicolare. Infatti all’interno del mezzo sono stati rinvenuti tre quadri per i quali i fermati non hanno fornito notizie circa la provenienza ed inoltre ulteriori accertamenti appuravano che i due erano arrivati a Roma alle ore 13 per ripartire alle ore 16. “Un lasso di tempo utile – si legge nella mnota stampa della polizia stradale – per poter delinquere”. I due uomini, di origine campana, sono stati denunciati per ricettazione e i quadri sottoposti a sequestro in attesa di ulteriori accertamenti.

28 agosto 2015 0

Botte per la gestione dell’autolavaggio, tre egiziani denunciati a Frosinone

Di admin

Botte per affari, ieri pomeriggio a Frosinone tra tre egiziani che gestiscono un autolavaggio. La segnalazione di una rissa in corso è arrivata direttamente al 113 e gli agenti della polizia, una volta arrivati sul posto, e trovano una vettura seriamente danneggiata e tre uomini di circa 30 anni con evidenti segni di percosse. Per terra bastoni e pale usate per picchiarsi. Nel ricostruire l’accaduto gli agenti scoprono che la lite è nata per motivi legati alla gestione dell’attività di autolavaggio. Nei momenti concitati della lite, uno dei tre si è armato di un grosso sasso con cui ha mandato in frantumi i vetri dell’auto di un suo connazionale, poi le botte e quindi la rissa. Sul posto sono arrivati anche gli operatori del 118 per medicare loro le ferite. Per tutti è tre è scatatta la denuncia per rissa, per uno solo anche quella di danneggiamento.

28 agosto 2015 0

Inaugurata la nuova sede dell’Ufficio marittimo di Ventotene

Di admin

Alla presenza di numerose Autorità e con un’ampia partecipazione di cittadini e turisti presenti sull’isola, si è tenuta giovedì 27 agosto la cerimonia d’inaugurazione della nuova sede dell’Ufficio Locale Marittimo di Ventotene. L’Ufficio, incluso nella circoscrizione dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Ponza e ricadente nella giurisdizione del Compartimento Marittimo di Gaeta, era stato riaperto in via definitiva il 18 maggio 2014, in considerazione del notevole traffico turistico e diportistico, della necessità di garantire con continuità servizi d’istituto quali il soccorso in mare, la sicurezza dei trasporti marittimi così come la tutela del patrimonio ittico e la vigilanza ambientale e sul demanio marittimo. Condividendo le aspettative dell’Amministrazione Comunale, l’ufficio ha trovato quindi la sua naturale collocazione in ambito portuale all’interno della stazione marittima. La nuova sede, nell’ottica di una presenza sempre più efficace sul territorio, garantirà una migliore ed ancor più pronta risposta ai bisogni della collettività, tra cui, tra i principali compiti istituzionali del Corpo delle Capitanerie di Porto, anche la tutela dell’Area Marina Protetta. All’evento, svoltosi sotto il coordinamento della Direzione Marittima del Lazio, ha partecipato il Prefetto di Latina, dott. Pierluigi FALONI, il Sindaco di Ventotene dott. Giuseppe ASSENSO, il Direttore Marittimo del Lazio, Contrammiraglio Giuseppe TARZIA, ed il Capo del Compartimento Marittimo di Gaeta, Capitano di Fregata, Cosimo NICASTRO. Il Sindaco di Ventotene, ricordando anche le recenti operazioni di soccorso che hanno visto la Guardia Costiera impegnata nel canale di Sicilia, ha ringraziato gli uomini e donne in divisa che in ogni momento sono pronti ad intervenire per la sicurezza della comunità. Il Direttore Marittimo del Lazio, richiamando l’impegno e l’indispensabilità dei servizi garantiti dal personale della Guardia Costiera, ha ringraziato l’Amministrazione Comunale, affidando la nuova sede al Prefetto di Latina come presidio di sicurezza sul territorio. Il Dr. Faloni ha quindi sottolineato l’affidabilità e la concretezza del quotidiano lavoro svolto con alto senso del dovere dal personale del Corpo in favore della collettività, esprimendo soddisfazione per i risultati conseguiti in termini di sicurezza in mare e di tutela ambientale. Alla cerimonia ha partecipato anche l’equipaggio della MV CP 284 della Capitaneria di porto di Roma, unità impegnata in molteplici missioni a Lampedusa, che ha ricevuto il plauso delle Istituzioni intervenute, della cittadinanza e dei numerosi turisti presenti sull’isola.

28 agosto 2015 0

Rimase ferito gravemente ai festeggiamenti per il Frosinone in serie A, ora sta bene il piccolo di 9 mesi

Di admin

È tornato in ottima forma il piccolo tifoso del Frosinone Calcio che lo scorso maggio rimase ferito gravemente durante i festeggiamenti per la promozione della squadra ciociara in serie A. Il bimbo, allora di sette mesi, era tra le braccia del padre quando, la struttura sulla quale si trovavano, cadde improvvisamente. Al piccolo fu diagnosticato un grave trauma e le sue condizioni risultarono subito gravi. Oggi pare finalmente archiviata quella brutta parentesi e per il bimbo e la sua famiglia è tornato il sereno. È in ottima salute. A darne la notizia una delle pagine social del Frosinone Calcio. N. Costa

28 agosto 2015 0

Serata conclusiva del Castle Rock 2015 a Pico

Di admin

Una finalissima da non perdere quella che si disputerà domani sera, sabato 29 agosto, presso i giardini del Castello di Pico. Arriva alle battute finali il contest ad alto tasso di adrenalina del Castle Rock edizione 2015. Domani sera si esibiranno le band finaliste tra le sette in gara pronte a dimostrare tutte le loro capacità pur di aggiudicarsi il primo premio e la possibilità di accedere all’Uniclam Music Contest che si terrà il 25 settembre a Cassino. Tante le novità della rassegna a cominciare dalle modalità di voto. Sarà possibile esprimere la propria preferenza sulla pagina “Evento” del Castle Rock, accessibile anche dalla pagina Facebook del Comune di Pico. Il sistema di votazione sarà chiuso alla fine dell’ultima esibizione (dopo 10 minuti dalla chiusura dell’ultima band). Ogni votante potrà esprimere una sola preferenza; potrà anche cambiarla prima della chiusura delle operazioni di voto. Al termine della serata, il sistema di votazione sarà chiuso e i voti congelati: i primi due classificati accederanno direttamente alla finale del 29 agosto. Inoltre fra il pubblico presente alle tre serate del Castle Rock sarà sorteggiato un fortunato vincitore di un magnifico Tablet-PC 2 in uno. Il Tablet è stato offerto dagli sponsor del Castle Rock edizione 2015. Anche in questo caso, l’estrazione avverrà attraverso Facebook. All’inizio della serata, nel momento in cui comincerà ad esibirsi la prima band, sarà postata una immagine del tablet nella pagina Facebook del Comune di Pico. I partecipanti dovranno mettere un “like” alla pagina del Comune di Pico (a meno che non siano già fra gli “amici” della pagina) e un “like” alla foto del tablet. Al termine della prima serata, il post del tablet sarà “nascosto” dalla pagina, per essere reso visibile la sera successiva e l’ultima sera del Castle Rock. Quindi, i “like” delle 3 serate saranno sommati sulla stessa foto. A chiusura dell’ultima esibizione della serata finale del Castle Rock sarà sorteggiato uno dei “like” del post. Il profilo del “like” sorteggiato sarà quello vincitore se e solo se la persona proprietaria del profilo sarà presente durante l’operazione di proclamazione.

In caso contrario, si procederà a sorteggiare un altro like. La vera novità di questa edizione è l’angolo “selfie-rock” che ha riscosso un enorme successo tra il pubblico. E per chi si è messo in gioco ci sarà in palio un buono di 100 euro. Saranno messi a disposizione dei “selfisti” trucchi e oggetti rock. Le foto saranno postate sulla pagina Facebook del Castle Rock, anch’essa accessibile dalla pagina ufficiale del Comune di Pico. Al termine delle 3 serate, la foto con più “like” vincerà il buono acquisto. Sarà possibile votare le foto postate anche al di fuori degli orari della competizione del Castle Rock. Quella di sabato 29 agosto si preannuncia come una serata da non perdere per tutti gli appassionati di buona musica e non solo. Gli organizzatori hanno curato ogni dettaglio delle tre serate della manifestazione in collaborazione con l’amministrazione comunale che ha creduto fortemente nel valore dell’iniziativa. “Un’opportunità per valorizzare i nuovi talenti in uno degli angoli più belli del nostro borgo – ha spiegato il sindaco Ornella Carnevale – il castello di Pico si è trasformato in una cornice mozzafiato per una manifestazione che vuole premiare il talento”.

28 agosto 2015 0

Minaccia i genitori con un coltello, 20enne fermato e disarmato dai Carabinieri ad Isernia

Di admin

Nel corso della tarda serata di ieri, su richiesta pervenuta tramite il numero di emergenza “112”, i Carabinieri di Isernia, sono intervenuti in una strada periferica del capoluogo Pentro, in quanto un giovane, armato di coltello a serramanico, stava minacciando i propri genitori. Giunti sul posto, i militari bloccavano il giovane che tentava di allontanarsi dall’abitazione familiare, riuscendo a disarmarlo e ad evitare con un intervento quanto mai tempestivo e provvidenziale, ben più gravi conseguenze. L’aggressore, un 20enne del posto, incensurato, veniva accompagnato in Caserma, dove nei suoi confronti scattava il sequestro del coltello e la denuncia alla Procura della Repubblica di Isernia per minaccia aggravata e porto illegale di armi. Secondo quanto accertato successivamente, il giovane aveva minacciato i genitori con lo scopo di farsi consegnare una somma in denaro, che verosimilmente gli sarebbe servita per acquistare sostanze stupefacenti. Le indagini comunque sono tutt’ora in corso anche per accertare se il giovane si era già reso protagonista di fatti analoghi mai denunciati dai suoi genitori. Già nei prossimi giorni, a seguito dell’informativa redatta dai Carabinieri di Isernia, l’Autorità Giudiziaria potrebbe emettere una misura cautelare a carico del 20enne. Continuano intanto le attività di prevenzione e contrasto ad ogni forma di illegalità su tutto il territorio della provincia, con una serie di posti di blocco istituiti lungo le principali vie di collegamento, nel corso dei quali sono stati eseguiti controlli su settantacinque veicoli in transito, identificate centocinque persone ed eseguite nei casi sospetti perquisizioni per la ricerca di armi, droga e refurtiva. Sottoposti a sequestro tre veicoli per violazioni alle norme sulla sicurezza stradale.

28 agosto 2015 0

“Voci da Roswell” domani il convegno sugli altipiani di Arcinazzo

Di admin

Si terrà domani 29 agosto alle ore 16 presso il residence Traiano Imperatore sugli Altipiani di Arcinazzo il convegno “Voci da Roswell”. Osvaldo Carigi, ricercato del premio nazionale cronache del mistero 2014 sarà il relatore mentre il moderatore lo scrittore Giancarlo Pavat. Il convegno affronterà le ultime novità e scoperte sul caso ufologico più celebre di tutti i tempi. Per informazioni 392.9206608.