Affittavano a Minturno case inesistenti, tre campani vittime della truffa alla Totò

Affittavano a Minturno case inesistenti, tre campani vittime della truffa alla Totò

31 agosto 2015 0 Di admin

Una truffa alla Totò dei nostri tempi quella scoperta dai carabinieri di Scauri Minturno che questa mattina, a conclusione di attività investigativa, hanno denunciato per il reato di truffa, tre persone. Non vendevano la Fontana di trevi o il Colosseo ai stranieri, ma semplicemente affittavano via internet case al mare che non avevano. Tramite inserzioni on-line,fingendosi proprietarie, avevano locato abitazioni estive inesistenti, ai danni di tre corregionali campani, facendosi accreditare sulla proprie carte postepay, la somma di euro 560 a titolo di caparra.
Er. amedei