Arancia meccanica ad Arce contro il padre e la sua nuova fidanzata, in manette figlio e due complici

Arancia meccanica ad Arce contro il padre e la sua nuova fidanzata, in manette figlio e due complici

26 agosto 2015 0 Di admin

La nuova fidanzata del padre non piace al figlio che organizza la spedizione punitiva. È accaduto ad Arce dove un giovane di 22 anni residente a Frosinone, insieme ad un 24enne di Fontana Liri ed un 23enne di origine albanese, hanno letteralmente assaltato con spranghe e coltelli la casa in cui vive il padre del 22enne insieme alla sua nuova compagna. Dopo aver immobilizzato la coppia l’hanno mantenuta sotto la minaccia di un coltello mentre gli altri due mettevano a soqquadro la casa spaccando tutto ed danneggiando anche le vetture nel garage. Allertati dai vicini, i carabinieri della compagnia di Pontecorvo comandati dal maggiore Imbratta e coordinati dal tenente D’Elisa, hanno tratto in arresto i tre per “concorso in danneggiamento, minaccia aggravata e violazione di domicilio”.
auto danneggiata1