“Il Borgo racconta”, tantissima gente ha affollato Colle San Magno

“Il Borgo racconta”, tantissima gente ha affollato Colle San Magno

13 agosto 2015 0 Di admin

Erano in tantissimi, tra cui gli onorevoli Mauro Buschini e Mario Abbruzzese, il presidente della Saf Mauro Vicano, il vicepresidente del Cosilam Stefano Mosillo, i sindaci di Piedimonte San Germano Enzo Nocella, di Terelle Dino Risi, tanti altri amministratori dei comuni limitrofi, in mezzo alla fiumana di persone che ha affollato i vicoli, le piazze, i largari, le strade del centro storico di Colle San Magno per partecipare alla manifestazione “Il Borgo racconta”, l’evento per eccellenza dell’estate collacciana.
Proprio in questo dedalo intricato di vie e viuzze, è stato allestito il percorso enogastronomico, con stands in cui si sono potuti gustare i succulenti piatti della tradizione locale, tutti preparati a mano dalla esperte massaie del luogo: lumache, carne, minestre, formaggi, dolci. Il tutta naturalmente accompagnato da un buon bicchiere di vino locale.
Ad arricchire l’evento, la possibilità di visitare gli stands dedicati all’arte, alle fotografie storiche, ai quadri, alle sculture. Non è mancata nemmeno l’occasione per rivivere il fascino degli antichi mestieri, con maestri scalpellini, calzolai che hanno riproposto gli oggetti della loro manualità ormai scomparsa.
E poi tanta musica popolare, menestrelli, artisti di strada, costumi tipici. Un lungo torpedone di musicisti con strumenti tipici della ballarella e del salterello, Il tutto in una cornice, da Piazza Umberto I fino alla Torre Medievale simbolo del paese, illuminata a giorno da un curatissimo impianto luce posizionato nei vicoli per l’occasione.
Moltissimi anche gli emigrati presenti, tornati a Colle San Magno in questi giorni per le ferie. “Grazie a tutti – ha dichiarato il sindaco Di Adamo – a tutti coloro, cittadini, associazioni, Pro Loco, che si sono impegnati per la riuscita della manifestazione. Siamo stati ripagati da una presenza di visitatori oltre le attese, segno che questa manifestazione è ormai cresciuta e richiama turisti da ogni parte”.