Ragazza madre e spacciatrice a Cassino, in  casa con bimbo vendeva e coltivava droga

Ragazza madre e spacciatrice a Cassino, in casa con bimbo vendeva e coltivava droga

23 agosto 2015 0 Di admin

Questa mattina i carabinieri del Norm della compagnia dei carabinieri di Cassino hanno arrestato una 30enne per “detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio”.
I carabinieri, insospettiti dal via vai di ragazzi dall’appartamento della donna che vive sola con un bambino e soprattutto dalla tipologia dei frequentatori, sospettando lo spaccio di sostante stupefacenti hanno deciso di effettuare una perqusizione domiciliare.

All’interno i carabinieri hanno trovato circa 11 grammi di cocaina confezionata in 16 dosi, una pianta di marijuana essiccata ed un’altra di grosse dimensioni, strumenti necessari a confezionare e pesare la droga e 2250 euro in contante. Il tutto è stato sequestrato e la donna è stata sottoposta agli arresti domiciliari nella propria abitazione.