Restano senz’acqua su Monte Redentore a Formia, escursionisti salvati dai vigili del fuoco

Restano senz’acqua su Monte Redentore a Formia, escursionisti salvati dai vigili del fuoco

10 agosto 2015 0 Di admin

Escursionisti su Monte Redentore a Formia rimasti a “secco”. Due giovani che stavano percorrendo un sentiero di Montagna che attraversa le pendici della vetta di Formia, hanno lanciato l’allarme, ieri sera alle 20 circa, quando, rimasti senz’acqua e senza sapere dove fossero, sono stati costretti a chiedere aiuto. A quella richiesta hanno risposto come sempre i vigili del fuoco. La squadra 5A di Gaeta ha raggiunto la zona e, lasciato il mezzo quando il sentiero non è stato più percorribile, si sono incamminati al buio per diversi chilometri fino ad arrivare a Monte Tuonaco. Lì hanno recuperato i due giovani escursionisti rifocillandoli con dell’acqua e accompagnadoli nuovamente all’inizio del sentiero dove ad attenderli c’erano altre forze, tra carabinieri, forestale e volontari di protezione civile che si stavano preparando ad ampliare le ricerche. Le loro condizioni sono comunque buone.
Giuseppe Miele