Agguato al rivale in amore a Latina, 76enne gambizza il fidanzato della ex

Agguato al rivale in amore a Latina, 76enne gambizza il fidanzato della ex

28 settembre 2015 0 Di admin

Ci sarebbero motivi passionali dietro la gambizzazione dell’uomo a Borgoiave a Latina. Dopo alcune telefonate di passanti che segnalavo alla centrale della polizia di Latina di colpi di pistola e di un uomo ferito, alcune volanti arrivate sul posto, in via Romagnoli, hanno trovato l’uomo agonizzante ferito agli arti inferiori da piu colpi di pistola calibro nove alcuni dei quali, da una gamba sono passati all’altra senza però intaccare organi vitali. Immediatamente soccorso da operatori del 118 è stato portato al Santa Maria Goretti ma prima, ha raccontato agli agenti della Squadra Mobile che un uomo di sua conoscenza, Bruno Cutillo, 76 anni di Aprilia, mentre lui era fermo sul ciglio della strada per rispondere al telefono, avrebbe aperto la portiera sul lato passeggero e, dopo averlo insultato, ha esploso i colpi delle calibro 9. Fatto ciò, è salito su una Samart e si è dileguato. Le immediate ricerche degli agenyi hanno permesso di rintracciarlo e fermarlo poco dopo ad Aprilia. Pare che il gesto sia una vendetta per la relazione che il gambizzato aveva avuto con la ex moglie del suo aggressore. Nel pomeriggio, cristallizzate tutte lleprove per sostenere l’accusa anche se l’uomo non è stato teovato in possesso della pistola che ha sparato, dopo lo stub, è stato dichiarato in arresto per lesioni gravissime.