Bar e pub di Cassino nel mirino dei controlli della polizia

Bar e pub di Cassino nel mirino dei controlli della polizia

19 settembre 2015 0 Di admin

La movida cassinate è stata anche ieri sera oggetto di un’attività di prevenzione e controllo pianificata e disposta dal Questore Santarelli.

Al personale del Commissariato si sono aggiunte le pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine, quelle della Polizia Locale e la ASL per operare a 360° in un settore particolarmente delicato in quanto tocca la salute dei cittadini.

Sono stati attentamente esaminati lo stato e le modalità di conservazione dei cibi, il rispetto delle norme igienico sanitarie e le condizioni strutturali dei locali dove si preparano e somministrano gli alimenti.

Le criticità emerse sono ora al vaglio degli operatori della ASL per l’adozione di eventuali sanzioni amministrative.

Un occhio di riguardo, poi, è stato riservato al rispetto della normativa sulla somministrazione di alcoolici ai minori ed all’idoneità delle condizioni psico fisiche di chi si mette alla guida.

A questo hanno pensato le pattuglie della Polizia Stradale che hanno fermato e controllato le autovetture che ripartivano dai vari locali, procedendo alla denuncia di due persone, alla contestazione di 14 contravvenzioni al codice della strada, al ritiro di 4 documenti ed al sequestro di 4 autoveicoli.

In totale sono stati 7 gli esercizi pubblici esaminati, 77 le persone identificate, 31 i veicoli controllati e 4 i fogli di via per altrettante persone che non hanno saputo giustificare la loro presenza nella città martire.
Foto Albero Ceccon

received_10205158471737143

received_10205158460256856