Controlli antidroga a Cassino, cane poliziotto “annusa” consumatore di hashish

Controlli antidroga a Cassino, cane poliziotto “annusa” consumatore di hashish

22 ottobre 2015 0 Di admin

Servizi straordinari di controllo del territorio hanno riguardato la sera scorsa il territorio della città di Cassino.
L’attività della Polizia di Stato è stata rivolta in particolare alla prevenzione dei reati predatori.
Personale delle Volanti del Commissariato di P.S. di Cassino e pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine Laziohanno passato al setaccio zone maggiormente esposte al compimento di attività illecite.
Nell’azione di contrasto dei reati inerenti gli stupefacenti è stata impiegata anche un’unita cinofila della Polizia di Stato.
E’ stato proprio il cane antidroga con il suo infallibile fiuto a segnalare ai poliziotti la presenza di stupefacenti addosso alla persona che stavano controllando.
Infatti all’interno di una tasca dei pantaloni veniva rinvenuta una piccola quantità di hashish che veniva sequestrata mentre la persona, un giovane del cassinate, veniva segnalata all’autorità amministrativa come assuntore di sostanze stupefacenti
Monitorati vie e luoghisensibili sotto il profilo della legalità: 63 le persone identificate, 49 i veicoli controllati e5 le contravvenzioni al Codice della Strada.
I mirati servizi di Polizia, volti a prevenire e reprimere ogni forma di illegalità, continueranno anche nei prossimi giorni.