Il maltempo allenta la morsa ma si lascia dietro un morto due feriti e tanti danni

Il maltempo allenta la morsa ma si lascia dietro un morto due feriti e tanti danni

15 ottobre 2015 0 Di admin

Il maltempo ha allentato la sua morsa in Ciociaria solamente dopo le due di questa notte lasciando dietro di se danni, allagamenti e, purtroppo, anche un morto e due feriti. La tragedia è quella di Paliano dove lo smottamento di un costone ha travolto, uccidendo, Giorgio Padovani 41 anni di Fiuggi. Feriti i due che viaggiavano insieme a lui su un’auto che hanno abbandonato, ma nella fuga, la frana è stata più veloce di Giorgio. Allagamenti ovunque, dal Cassinate dove il maltempo si è concentrato già dalle prime ore, all’alto frusinate dove è arrivato a partire dal pomeriggio di ieri. Fiuggi, Anagni, Ferentino sono stati territori flagellati. Ieri sera il dirigente dei vigili del fuoco Massimo Mantovani che seguiva la situazione coordinando gli interventi insieme al funzionario di turno Roberto Grande, aveva raddoppiato le squadre dei vigili del fuoco. “Ho chiesto anche – ha detto ieri sera, l’ausilio di altre tre squadre di protezione Civile della provincia e ho sondato la possibilità di averne altre dalla Regione qualora ne avessimo bisogno”. In nottata, per fortuna, la morsa si è allentata e il territorio ha tirato un sospiro di sollievo ed è cominciata la conta dei danni.

Er. Amedei