Ilenia Pacitti premiata alla kermesse intitolata a Carlo Riccardi

Ilenia Pacitti premiata alla kermesse intitolata a Carlo Riccardi

12 ottobre 2015 0 Di admin

C’è anche la cassinate Ilenia Pacitti tra i premiati della II edizione del Premio “Carlo Riccardi”, dedicato all’arte, in onore del grande artista e fotografo noto per la sua collaborazione con il grande Fellini, promosso dalla regista e produttrice Giovanna D’Urso. La finale della kermesse si è svolta lo scorso 23 settembre presso la galleria Spazio 5 a Roma ed ha evidenziato una bella cornice di partecipanti tra volti noti del mondo dello spettacolo e gente comune.
pacitti2
Il successo dell’evento ha acceso, contestualmente, i riflettori anche sulla nostra conterranea che ha potuto esibirsi davanti una platea qualificata riscuotendo elogi che fanno bene al morale e (speriamo) alla carriera. Tra i personaggi che sono stati insigniti di riconoscimenti spicca lo scrittore e filosofo Luciano De Crescenzo, la scrittrice giapponese Banana Yoshimoto, il produttore televisivo e cinematografico Giuliano Simonetti e l’attrice e conduttrice Emanuela Titocchia, tanto per fare qualche nome. A dire il vero per nostra Ilenia non si tratta della prima gratificazione artistica: già durante quest’anno si è portata a casa la II edizione del “Talent Eur Festival 2015” ed è risultata prima classificata anche al concorso “Musica in campo 2014” di Campomarino di Termoli. Laddove non è stato raggiunto l’obiettivo grosso la Pacitti si è assicurata la finale: è il caso del concorso nazionale “Il cantagiro 2014” tenutosi a Fiuggi e i concorsi “Vartalent” di Trento nelle edizioni 2014 e 2015. Nutrita anche la partecipazione a musical e rivisitazioni di spettacoli come Aladdin, I promessi Sposi, Sister in Action e Alice nel paese delle meraviglie seguita passo passo dall’insegnante Sabrina De Siena. In un’ottica di miglioramento continuo, Ilenia a novembre inizierà a frequentare il conservatorio di Frosinone in canto pop dove affinerà tecnica e voce per provare il grande salto.
pacitti
Non solo canto nella vita della ventunenne cassinate che strizza l’occhio anche alla carriera da attrice frequentando contestualmente recitazione all’”Accademia degli artisti” di Roma. Parole al miele per Ilenia vengono spese dalla regista Giovanna D’Urso proprio al termine del premio Carlo Riccardi che, ad un’intervista rilasciata a Eurweb TV5, la definisce “gigante” per potenzialità ed umiltà. Complimento non da poco, ma bisogna tenere sempre i piedi ben saldi a terra, per il resto in bocca al lupo!
pacitti4