La “Ricciola in crosta d’olive” dello chef Grossi di Cassino trionfa alle gare di cucina a Formia

La “Ricciola in crosta d’olive” dello chef Grossi di Cassino trionfa alle gare di cucina a Formia

21 ottobre 2015 0 Di admin

La “Ricciola in crosta di olive, porro al timo e pomodoro torpedino appassito” di Roberto Grossi Chef del ristorante Evans di Cassino ha sbaragliato la concorrenza alla XVIII edizione del Concorso “I Piatti Tipici Pontini” e’VIII edizione del concorso “La cucina regionale rivisitata in chiave moderna” , la gara gastronomica che si è tenuta a Formia presso l’Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri della Ristorazione. Alle gare indette dalla Federazione Italiana Cuochi sezione provincia di Latina hanno partecipato, cimentandosi nelle tre cucine a disposizione, 8 chef professionisti e 9 squadre di allievi hanno dovuto realizzare il proprio piatti in 40 minuti totali
Il piatto di Grossi non ha avuto eguali vincendo sia la gara provinciale che quella regionale. Secondo classificato nel concorso provinciale Roberto Villani Chef del ristorante L’ancora di Formia con Millefoglie di Sciabola melanzane e pomodori di collina e broccoli all’agro, secondo classificato nel concorso regionale Dario Agostinelli Chef esperto in catering di Anzio con Medaglione di maiale crumble alle nocciole e carciofo croccante. Il Team allievi composto da Samuel Ridolfi e Jasmine Scarsella allievi dell’ I.P.S.S.A.R. di Anzio con “ Trilogia di orata” ha vinto sia il primo premio regionale che quella provinciale, secondo posto sia provinciale che regionale al Team allievi composto da Andrea Salem allievo I.P.S.S.A.R. di Anzio e marcia Antonietta dell’I.P.S.S.A.R. di Formia con “Filetto di Maiale in crosta con crema di fagiolini, funghi arrosto e cipolla stufata.