Omicidio Palleschi, sit in davanti al tribunale di Cassino per pena esemplare

Omicidio Palleschi, sit in davanti al tribunale di Cassino per pena esemplare

1 ottobre 2015 0 Di admin

Sit in questa mattina davanti al tribunale di Cassino per sensibilizzare la magistratura e l’opinione pubblica alla necessità di pene più severe. Circa 200 persone sono arrivate da Sora con due pullman e auto private per assistere alla prima udienza del processo relativo all’omicidio Palleschi, la professoressa di Sora uccisa il primo novembre 2014 dopo essere stata sequestrata a scopo sessuale, uccisa e gettata in un burrone a Broccostella. Alla sbarra, imputato di quell’efferato omicidio, c’è il 43enne Antonio Palleschi, omonimo ma senza legami di parentela con la vittima che neanche conosceva. I familiari temono che all’uomo possano essere concessi i benefici del rito abbreviato e, quindi, ad uno sconto della pena. Chiedono, invece, una pena esemplare.
image

image

image

image

image

image