Giorno: 8 novembre 2015

8 novembre 2015 0

Botte alla madre e al padre per i soldi della droga a Frosinone

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

 

Frosinone – Picchiava i familiari per estorcere loro i soldi per comprare la droga. Un 39enne di Frosinone è stato arrestato ieri dagli agenti della squadra volanti della questura intervenuti su richiesta di un anziano padre vittima, insieme alla moglie e al figlio piu piccolo, suo convivente, delle violenze del figlio maggiore. Alcune ore prima, per tentare di rabbonirlo gli aveva consegnata la somma di 110 euro utili per comprare alcune dosi di droga. In serata, però il 39enne era tornato a chiedere altri soldi e al no dei familiari si era lasciato andare alla violenzo colpendo al volto il padre. All’arrivo degli agenti è stato immobilizzato e portato in commissariato dove è stato arrestato per tentata estorsione.

8 novembre 2015 0

Tanica di benzina alla mano incendia la chiesa Ss Annunziata Sabaudia e scappa

Di admin

SABAUDIA È entrato ndlla chiesa Santissima Annunziata di Sabaudia in piazza Ragina Margherita con un contenitore di liquido infiammabile e, dopo averlo cosparso dall’ingresso fino ai gradini dell’altare, gli ha dato fuoco. È accaduto questa mattina po o dopo la prima messa generando, oltre all’incendio, anche il panico tra i fedeli presenti. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco di Terracina che hanno domato le fiamme che però si sono limitate ad annerire il pavimento e il primo dei quattro gradini che portano all’altare. Si indaga di individuare l’autore del gesto e il motivo che lo hanno spinto a compierlo.

8 novembre 2015 0

Una perdita d’acqua come un torrente in centro a Cassino

Di admin

Cassino – Solitamente crea piscina, ma la perdita d’acqua in Viale Dante a Cassino sembra più essere un vero torrente. Da ieri mattina il “corso d’acqua” sorto da un tombino a causa della rottura di un grosso ramo della conduttura idrica comunale ha allagato marciapiede e strada all’angolo tra Viale Dante e Via Pascoli. Gli operai del comune hanno posto transenne e sacchetti di sabbia per evitare che l’acqua allagasse i negozi, in attesa dell’intervento tecnico che dovrà risolverlo.

Ermanno Amedei