pubblicato il27 novembre 2015 alle 19:45

Calcio, definito dalla Questura il dispositivo di sicurezza per Frosinone Verona

Frosinone – Si è riunito questa mattina in Questura il tavolo tecnico in vista del prossimo impegno casalingo del Frosinone.

Il Questore Santarelli ha aperto i lavori ribadendo la necessità – già evidenziata in sede di G.O.S. – di innalzare le misure di sicurezza intorno al Matusa attraverso l’adozione di pre – varchi disposti su un perimetro di transenne che sarà considerato a tutti gli effetti zona riservata dello Stadio.

I pre – varchi ed i varchi saranno presidiati dalle Forze dell’Ordine e dagli steward muniti di metal detector ed ogni violazioneche dovesse essere accertata all’interno di tale zona sarà sanzionata ai sensi della vigente normativa in materia di manifestazioni sportive.

I tifosi del Verona, previsti in un numero di oltre 500, raggiungeranno il capoluogo soprattutto con autovetture private che saranno fatte parcheggiare presso l’area ex permaflex da dove i sostenitori ospiti verranno accompagnati allo stadio con i pullman navetta.

Via Superga, viale Kennedy, piazza Caduti di via Fani, via Piero Gobetti, via Fratelli Rosselli, via Marittima ( dalla rotatoria del campo sportivo al semaforo di viale Europa), via Mola Vecchia, piazza Martiri di Vallerotonda, via Piave ( dall’intersezione con via Fibreno alla rotatoria del campo sportivo),via Aldo Moro ( da via Po alla rotatoria del campo sportivo) ed i parcheggio di viale Tevere sono le strade interessate dai divieti di sosta.

Via Marittima ( dalla rotatoria del campo sportivo fino al semaforo di viale Europa), via Palatucci, via Piave ( dall’intersezione con via Fibreno alla rotatoria del campo sportivo), via Aldo Moro ( da via Po alla rotatoria del campo sportivo) saranno chiuse al traffico dalle ore 12.00, mentre via Mola Vecchia, piazza Martiri di Vallerotonda e via Superga non saranno percorribili dalle ore 9.00.

I controlli previsti potrebbero rallentare le operazioni di accesso allo stadio, pertanto – ha concluso il Dottor Santarelli – si confida nel senso di responsabilità e di collaborazione di tutti gli spettatori ai quali si raccomanda di arrivare allo stadio con il necessario anticipo.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07