pubblicato il14 novembre 2015 alle 15:06

Attentato a Parigi, bandiera francese in comune a Cassino

Cassino – Attentato a Parigi. “Blu, bianco e rosso, i colori della bandiera francese che abbiamo voluto esporre accanto a quella italiana ed europea sulla facciata del Municipio per esprimere cordoglio alla Francia e vicinanza al popolo parigini dopo gli attentati che hanno colpito nella serata di ieri Parigi. Cassino, città per la Pace per eccellenza e Medaglia D’Oro al valor militare, frutto del sacrificio di tanti giovani che da tutto il mondo vennero a combattere per liberare l’Europa dalle barbarie del secondo conflitto mondiale, attraverso questo gesto non solo vuole esprimere la propria solidarietà, ma rilanciare ancora più forte il suo messaggio di pace in tutto il mondo. Quello che è accaduto ieri sera a Parigi è un vero e proprio attentato alla pace ed il pensiero di tutti noi va alle vittime di questo violento gesto ed ai tanti tra uomini, donne e giovani, che purtroppo hanno perso la vita. Un gesto inqualificabile che ha segnato le coscienze di tutto il mondo e che mina quel percorso di pace che abbiamo avviato da oltre 70 anni.  La convivenza pacifica non si può fondare su nessuna idea di sopraffazione, bensì si erge sui valori della democrazia, dei diritti, della interculturalità, dell’accoglienza e, quindi, della Pace.” È quanto emerge in una nota a firma del sindaco Giuseppe Golini Petrarcone

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07