Camorrista arrestato a Cassino, 32enne campano finisce nella rete dei controlli della polizia

Camorrista arrestato a Cassino, 32enne campano finisce nella rete dei controlli della polizia

4 novembre 2015 0 Di admin

CASSINO – Un 32enne campano su cui pendeva un ordine di carcerazione per il reato di associazione a delinquere di stampo camorristico e per altri gravi reati commessi tutti nell’hinterlad di Napoli è caduto nella rete dei controlli tessuti dagli agenti del commissariato di Cassino diretto dal vice questore Cristina Rapetti. Ieri sera era in corso a Cassino un controllo mirato alle sale giochi e alle sale scommesse. Nei controlli che si sono poi estesi alla città anche con ausilio di pattuglie della Prevenzione Crimine di Roma, si sono imbattuti nel 32enne al quale il Tribunale di Sorveglianza aveva revocato l’affidamento in prova in quanto incompatibile disponendone la carcerazione. Gli agenti dopo averlo identificato lo hanno accompagnato in carcere.
Ermanno Amedei