Comprano un albero da tagliare da un truffatore a Cassino e rischiano l’arresto per furto

Comprano un albero da tagliare da un truffatore a Cassino e rischiano l’arresto per furto

5 novembre 2015 0 Di admin

Cassino – Per caso si è trovata sul terreno di sua proprietà a Sant’Angelo in Theodice e ha trovato tre uomini impegnati a fare a tronchi una quercia che aveva appena abbattuto. Alla richiesta di spiegazioni per ciò che stavano facendo i tre si sono voltati anche scortesi sostenedo che non fossero affari suoi e quando lei, 70enne di Cassino gli ha intimato di fermarsi perchè quella era la sua proprietà, i tre hanno pensato ad uno scherzo. Quando la donna ha chiamato i carabinieri della compagnia di Cassino sostenendo che sul suo terreno vi fossero ladri di legna, hanno capito che stavano rischiando grosso. Si sono quindi affrettati a giustificarsi sostenendo che una quarta persona li aveva ingannati spacciandosi per proprietario di quel terreno e, al costo di 50 euro, li aveva autorizzati a tagliare l’albero e a portare via la legna. Tutto si è risolto con la promessa dei tre a restituire la legna che avevano gia tagliato e portato via per evitare una denuncia per furto e, dara la flagranza, anche l’arresto.
Er. Amedei