pubblicato il25 novembre 2015 alle 12:11

Indagata per corruzione il prefetto Emilia Zarrilli

Frosinone – E’ indagata per corruzione il prefetto di Frosinone Emilia Zarrilli. Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, i fatti risalirebbero al 2009 quando la funzionaria era responsabile dell’ufficio immigrazione della Prefettura di Roma. In cambio di una vacanza a Dubai con le amiche il prefetto avrebbe rilasciato un permesso di soggiorno a due cinesi.

A corromperla, scrive il Corriere, sarebbe stato l’ex funzionario di polizia e direttore dell’agenzia China Service Luigi De Maio, anche lui indagato nella stessa vicenda insieme al socio Gianni Bonomi e due dipendenti.
Tutti rischiano il rinvio a giudizio e poi il processo con l’accusa di corruzione in atto pubblico.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07